13 gennaio 2012 |

Primi piatti vegetariani: ricette

Iscriviti alla Newsletter di Donnaclick

Non perderti le ultime novità

La vasta gamma di verdure fresche che abbiamo a disposizione nel nostro soleggiato paese ci permette di preparare sempre nuovi piatti vegetariani. Ecco qui alcune proposte di primi piatti vegetariani con tanta verdura e le proteine di legumi e frutta secca. 


Penne di farro con feta, asparagi e nocciole

Ingredienti

  • 320 g di penne di farro
  • 300 g di asparagi verdi
  • 150 g di feta
  • 12 nocciole
  • 1 scalogno
  • 1/2 bicchiere di vino bianco
  • 4 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • sale e pepe

Preparazione

  1. Pulite e tagliate i gambi degli asparagi in diagonale e le punte a metà nel senso della lunghezza.
  2. Sminuzzate lo scalogno e soffriggetelo in poco olio in una padella capiente, bagnate con il vino bianco e lasciate cuocere un paio di minuti.
  3. Cuocete la pasta in abbondante acqua salata insieme agli asparagi.
  4. Scolate la pasta al dente e buttatela nel soffritto, fatela saltare un paio di minuti e mettetela in una terrina.
  5. Aggiungete la feta sminuzzata e le nocciole ridotte in granella, condite con una spolverata di pepe.

 

Risotto giallo ai fagioli neri

Ingredienti

  • 260 g di riso
  • ½ peperone verde
  • 100 g di fagioli neri
  • 1 cipolla bionda
  • brodo vegetale
  • 2 cucchiai di parmigiano
  • olio extravergine d’oliva
  • 1 cucchiaino di curcuma

Preparazione

  1. Cuocete i fagioli neri con acqua in pentola a pressione.
  2. Tritate la cipolla e fatela appassire in una casseruola con un po’ d’olio.
  3. Lavate il peperone e tagliatene metà a cubetti molto piccoli e aggiungeteli alla cipolla.
  4. Unite al soffritto il riso e lasciatelo tostare.
  5. Bagnate il riso con poco brodo vegetale caldo e iniziate la cottura a fuoco medio.
  6. Proseguite aggiungendo il brodo a poco a poco, man mano che si asciuga.
  7. A metà cottura aggiungete i fagioli neri scolati e la curcuma sciolta in poco brodo.
  8. Appena il riso sarà cotto mantecate con il parmigiano grattugiato.

 

Pasta al pesto di sedano aromatico

Ingredienti

  • 370 g di pasta
  • ½ kg di foglie di sedano
  • 6 foglie di basilico
  • 1 ciuffo di finocchietto
  • 5 foglie di menta
  • 100 g di mandorle tostate
  • 5 cucchiai di pecorino grattugiato
  • 1 spicchio d’aglio
  • olio extravergine d’oliva
  • sale
  • pepe bianco

Preparazione

  1. Lavate e asciugate le erbe aromatiche e le foglie di sedano.
  2. Frullate nel mixer le foglie di sedano e le erbe insieme all’aglio, al pecorino, a 6 cucchiai d’olio e alle mandorle.
  3. Cuocete la pasta in abbondante acqua salata, scolatela al dente e saltatela in padella con 2 cucchiai d’olio.
  4. Mettete la pasta in una terrina e conditela con il pesto di sedano, decorate con foglie di basilico, lamelle di mandorla e una fetta d’arancia per dare colore.

Potrebbe interessarti anche