07 Ottobre 2019 |

Le 10 migliori ricette con la polenta dall’antipasto al dolce con le mele

Iscriviti alla Newsletter di Donnaclick

Non perderti le ultime novità
ome cucinare la polenta, 10 ricette semplici e gustose per dare un nuovo sapore alla polenta fatta in casa dagli antipasti al dolce con le mele.

Con le mele, ti sorprenderà per quanto è buona

La polenta è un piatto semplice, a base di farina di mais, che si presta davvero a molti condimenti, alcuni classici e altri più alternativi.

Se amate questo piatto ma trovate noioso il modo in cui la servite di solito, ecco pronte per voi 10 ricette semplici ma d’effetto per reinventare la polenta classica.

Queste ricette saranno perfette anche quando avrete della polenta avanzata e che, giustamente, non dovrà essere buttata via per evitare spreco di cibo.

1) Ricetta della polenta e crescenza

Ingredienti

  • polenta preparata con 250 grammi di farina a cottura rapida e mezzo litro di acqua
  • mezzo litro di latte
  • 200 grammi di crescenza
  • 30 grammi di formaggio grattugiato
  • 2 uova
  • qualche foglia di alloro
  • pangrattato q.b.
  • olio di semi di arachide q.b.
  • sale e pepe q.b.

Preparazione

In una casseruola, versate l’acqua e il latte, una presa di sale, le foglie di salvia e portate ad ebollizione; ora, versate la farina e mescolate velocemente, per evitare grumi, fino a cottura ultimata (secondo le indicazioni riportate sulla confezione della farina). Togliete la polenta dal fuoco, aggiungete la crescenza e il formaggio grattugiato e fate sciogliere per bene, aggiustando poi con altro sale, se serve. Spalmate la polenta su carta da forno, arrivando ad un’altezza di circa 2 centimetri, lasciandola raffreddare. tagliatela a rettangoli, passate queste barrette nell’uovo sbattuto, poi nel pangrattato e, infine, friggete. 

2) Ricetta della polenta e gorgonzola

Ingredienti

  • fette di polenta avanzata
  • gorgonzola
  • olio extravergine di oliva
  • besciamella
  • rosmarino
  • sale
  • formaggio grattugiato

Preparazione

Tagliate la polenta avanzata, ricavandone bastoncini larghi circa 3 cm; ungete una teglia da forno, poggiate i bastoncini di polenta sulla teglia, spolverizzate con sale e rosmarino tritato, aggiungete un altro filo d’olio e lasciate dorare in forno a 200°. Per accompagnare, preparare una salsa con besciamella, formaggio grattugiato e qualche pezzo di gorgonzola.

3) Ricetta delle palline di polenta

Ingredienti

  • 500 grammi di polenta
  • 100 grammi di formaggio grattugiato
  • 2 uova
  • 250 di salsicce
  • 3 cucchiai di farina

Preparazione

Spellate le salsicce per avere solo il macinato di maiale e fatelo rosolare in due cucchiai di olio; sgranate la polenta in una ciotola, aggiungete il macinato di maiale rosolato, le uova sbattute, il formaggio grattugiato e la farina. Amalgamate bene il composto, inumiditevi le mani e formate delle palline poco più grandi di una noce, che friggerete in abbondante olio di semi caldo.

4) Ricetta della polenta e calamaretti in bicchiere

Ingredienti

  • polenta morbida
  • 300 grammi di calamaretti
  • 300 grammi di pomodorini da sugo
  • mezza cipolla
  • 2 spicchi di aglio
  • 2 foglie di alloro
  • 2 acciughe sott’olio
  • timo fresco
  • sale, olio, pepe q.b

Preparazione

Preparate una polenta piuttosto morbida e spumosa; lavate e asciugate i calamaretti, lavate e tagliate in due i pomodorini, affettate aglio e cipolla. Mettete questi ultimi insieme, ad imbiondire in padella, poi aggiungete i filetti di acciuga, i pomodorini, il timo, l’alloro e un bicchiere di acqua, e lasciate cuocere il sugo per 10 minuti, regolando di sale e pepe. Ora, cuocete i calamaretti per pochi minuti, tagliati a rondelle, in qualche cucchiaio di olio, salate e pepate. Uniteli, senza l’olio di cottura, al sugo, e lasciate riposare per 20 minuti. Versate la polenta in bicchieri di vetro, poi aggiungete un cucchiaio di sugo ai calamari.

5) Ricetta delle polpette di polenta

Ingredienti

  • 200 grammi di polenta
  • 3 albumi
  • 3 tuorli
  • 40 grammi di formaggio stagionato
  • 150 grammi di granella di pistacchio

Preparazione

Preparate la polenta e, quando sarà tiepida, unite i 3 tuorli e il formaggio. Salate, pepate, formate delle polpettine, che passerete negli albumi sbattuti e poi nella granella di pistacchi. Mettete in forno a 200° per 10 minuti.

 6) Ricetta del rotolo di polenta e funghi

Ingredienti

  • polenta
  • 250 grammi di funghi porcini
  • 250 di funghi finferli
  • 2 spicchi di aglio
  • un mazzo di prezzemolo
  • mezzo bicchiere di vino moscato
  •  salvia e timo freschi
  • aceto balsamico
  • 400 grammi di fontina stagionata
  • olio extravergine di oliva, sale, pepe q.b.

Preparazione

Tritate grossolanamente timo e salvia, affettate uno spicchio di aglio, metteteli in una casseruola con bicchiere di olio e scaldate a fuoco dolce; pulite i funghi e tagliateli a fette spesse. Tritate uno spicchio di aglio con un po’  di  prezzemolo, scaldate 3 cucchiaio di olio in una padella, unite i funghi e fateli saltare per qualche minuto. Abbassate la fiamma e aggiungete sale, pepe, il trito di aglio e prezzemolo e, dopo qualche minuto,  versate il vino e fatelo evaporare, lasciando intiepidire. Tagliate a dadini la fontina e mescolatela con i funghi e, nel frattempo, preparare la polenta. Quando sarà pronta, versatela sopra un foglio doppio di carta da forno e stendetela con una spatola inumidita allo spessore di circa un centimetro. Farcite la polenta con i funghi e il formaggio, arrotolatela, chiudete le parti laterali con cura e mettete il rotolo in forno per 10 minuti a 200°. Tagliate il rotolo di polenta a fette e servite condito con l’olio alle erbe e un po’ di aceto balsamico.

7) Ricetta dei crostoni di polenta con tartufi di mare

Ingredienti

  • 800 grammi di tartufi di mare
  • 600 g di polenta cotta
  • mezzo dl di vino bianco
  • uno spicchio d’aglio
  • 2 rametti di rosmarino
  • olio extravergine d’oliva e sale  q.b.

Preparazione

Lasciate che i tartufi di mare spurghino per almeno una notte, in acqua e sale, dopodiché pulite i gusci, sciacquate tutto con cura. Tritate insieme l’aglio e il rosmarino, mettete tutto in padella, con tre cucchiai di olio; mettete in padella il vino e, subito dopo, i tartufi di mare, e lasciate che si aprano, nel giro di 3 o 4 minuti. Filtrate il liquido di cottura, separatelo dai tartufi (che terrete al caldo) e tagliate la polenta a fette abbastanza spesse (un paio di centimetri almeno), che griglierete per qualche minuto. Ora, ponete i molluschi sui crostoni di polenta e bagnate con il liquido di cottura filtrato.

8) Ricetta della polenta in crostoni con le fave

Ingredienti

  • polenta
  • 350 grammi di fave sgusciate di piccole dimensioni
  •  350 grammi  di gorgonzola
  • 30 di burro
  • una cipolla rossa
  • 2 rametti di timo
  • sale e pepe q.b.

Preparazione

Preparate la polenta e poi lasciatela raffreddare; affettate la cipolla e cuocetela nel burro insieme alle fave, aggiustando di sale e pepe. Le fave devono risultare morbide, per cui potete aggiungere un bicchiere di acqua calda, per completare la cottura. Affettate la polenta e grigliatela; quando sarà pronta, aggiungete il gorgonzola a fette, le fave e qualche fogliolina di timo.

9) Ricetta della polenta e zucca

Ingredienti

  • 400 grammi di polpa di zucca
  • 2 cipolle rosse
  • 400 grammi di polenta bianca fredda
  • 500 g di salsiccia
  • un rametto di rosmarino
  • olio extravergine d’oliva, sale, pepe  q.b.

Preparazione

Tagliate in 4 le cipolle e lessatele in acqua leggermente salata e già in ebollizione, per 5 o 6 minuti; affettate sottilmente la zucca e mettetela in padella con un filo d’olio, per farla diventare croccante. Incidete la salsiccia, eliminate la pelle e rosolate la carne in un po’ d’olio e rosmarino, nel mentre tagliate a fette la polenta e fatela insaporire in padella, con qualche cucchiaio d’olio, per 5 minuti. Recuperate la cipolla, create uno strano di ingredienti sul crostone di polenta, partendo dalla carne e terminando con la zucca.

 10) Ricetta della torta di polenta e mele

  • 500 grammi di polenta
  • una bustina di lievito vanigliato
  • 30 grammi di burro
  • 80 grammi di uvetta
  • 3 mele
  • 3 uova
  • 120 grammi di zucchero
  • 1,5 decilitri di latte
  • 4 cucchiai di farina
  • zucchero a velo q.b.
  • cannella q.b.

Preparazione

Nel mixer, aggiungete la polenta, le uova, il lievito, il latte, lo zucchero, la farina, il burro fuso e lasciate andare per un minuto. Intanto, affettate le mele, tagliandole a pezzetti, e fate rinvenire l’uvetta in acqua. Se il composto è troppo morbido, si può aggiungere altra farina. Ora, in una ciotola capiente, versate il composto, al quale unirete le mele e l’uvetta scolata. Versate tutto in una tortiera, preriscaldate il forno a 200° e poi cuocete la torta per 45 minuti. A cottura ultimata, cospargete di zucchero a velo.

Potrebbe interessarti anche