29 ottobre 2014 |

Come cucinare i fagioli neri, 3 ricette per gustarli al meglio

Iscriviti alla Newsletter di Donnaclick

Non perderti le ultime novità

Come cucinare i fagioli neri, 3 ricette per gustarli al meglio: un primo piatto, un contorno ricco e un secondo sfizioso, tre modo per cucinare e gustare questo caratteristico legume, molto diffuso in Sud America.

I fagioli neri sono un legume molto diffuso in Messico, dove viene utilizzato per creare ogni tipo di piatto. Questo fagiolo è subito riconoscibile dal colore nero della sua buccia, mentre la polpa interna resta chiara, come accade negli altri legumi. I fagioli neri sono ricchi di fibre, di sostanze antiossidanti, di amido e di ferro, dunque sono perfetti per una dieta vegana o vegetariana, ma anche per chi vuole fare il pieno di sostanze benefiche senza avere il problema del sodio. I fagioli neri, una volta cotti, presentano una consistenza molto più cremosa rispetto ai normali fagioli, per questo sono ottimi da ridurre in purea per accompagnare secondi piatti e farcire crostini. Sono molto utilizzati anche nelle minestre, alle quali conferiscono un colore scuro e caratteristico. Vediamo tre ricette, semplici e sfiziose, per gustare al meglio i fagioli neri.

Fagioli neri alla messicana

Ingredienti

  • 300 gr di fagioli neri secchi
  • 150 gr di pomodori ramati
  • 150 grammi di pancetta affumicata intera
  • 1 litro di brodo di pollo
  • una cipolla
  • 2 spicchi di aglio
  • 1 peperoncino fresco piccante
  • 4 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • 2 foglie di alloro
  • mezzo cucchiaino di cannella in polvere
  • sale e pepe q.b

Preparazione

Mettete in ammollo i fagioli neri e lasciateli in acqua fredda per almeno 12 ore; il giorno seguente, sciacquateli e scolateli con cura. Preparate una pentola, nella quale verserete l’olio, il trito di cipolla e aglio, i peperoncino (intero o a pezzetti, come preferite), l’alloro e la pancetta lasciata intera. fate soffriggere tutto a fiamma basse, aggiungete poi i pomodori tagliati a dadini e i fagioli neri. Ora, versate tutto il brodo di pollo nella pentola, coprite con un coperchio, lasciando però un piccolo sfiato. fate cuocere per 45 minuti. A cottura ultimata, aggiustate di sale e pepe.

Fagioli neri con riso

Ingredienti

  • 250 gr di fagioli neri
  • 400 gr di riso basmati
  • 1 peperone
  • 1 cipolla
  • 6 spicchio di aglio
  • 6 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • 1 cucchiaino di cumino
  • 1 cucchiaino di origano
  • qualche foglia di alloro
  • sale e pepe q.b.

Preparazione

Mettete in ammollo i fagioli neri e lasciateli in acqua fredda per almeno 12 ore; il giorno seguente, sciacquateli e scolateli con cura. In una pentola, possibilmente di terracotta, versate i fagioli neri, tre tazze colme di acqua fredda, una presa di sale  e l’alloro. Fate bollire per circa un’ora; fate un soffritto con la cipolla, due spicchi di aglio, il cumino, il peperoncino, l’origano e il peperone tagliato a pezzettini, lasciando tutto sul fuoco per un paio di minuti. Scolate i fagioli neri, eliminate l’alloro ma tenete da parte l’acqua di cottura: è con quella che cuoceremo il riso. Versate l’acqua dei fagioli in una pentola, aggiungete il riso e altra acqua, se necessario; fate cuocere senza ultimare la cottura del riso, lasciando circa 5 minuti di scarto. Scolate il riso, lasciando da parte un volume e mezzo di acqua per ogni volume di riso; rimettete i fagioli neri nella pentola di terracotta, con il riso, l’acqua misurata e il soffritto. Portate ad ebollizione, mescolando spesso. Una volta arrivato ad ebollizione, spegnete il fuoco, lasciate riposare per 15 minuti. Nel frattempo, tritate l’ultimo spicchio di aglio, mischiatelo a tre o quattro cucchiai di olio e versatelo sul riso di fagioli neri. Servite subito.

Tacos con pollo e fagioli neri

Ingredienti

  • 400 gr di petto di pollo
  • 200 gr di fagioli neri
  • 200 gr di mais (anche in scatola)
  • 200 ml di salsa di pomodoro
  • 100 gr di formaggio olandese
  • 1 pomodoro
  • mezzo cespo di lattuga
  • 8 tacos (o piadine)
  • sale e pepe q.b.

Preparazione

Tagliate i petti di pollo a pezzetti, fateli dorare a fuoco vivace con l’olio e, fatto questo, aggiungete metà della salsa di pomodoro. Fate cuocere per 10 minuti, al termine dei quali potrete aggiungere il mais e i fagioli neri già ammollati. Fate cuocere per altri 3 minuti, aggiustando di sale e pepe. Intanto, lavate e tagliate l’insalata, grattugiate il formaggio e scaldate sia  il resto della salsa di pomodoro che i tacos (o la piadina). Condite con uno fondo di pollo ai fagioli neri, poi il pomodoro tagliato a dadini, l’insalata e, infine, il formaggio olandese. Se volete che il formaggio fonda perfettamente, potete mettere i tacos inforno per un minuto.

Potrebbe interessarti anche