04 Maggio 2020 |

Frullati di frutta, le ricette che ti aiutano a perdere peso e tornare in forma

Iscriviti alla Newsletter di Donnaclick

Non perderti le ultime novità
Photo by Element5 Digital on Unsplash.com

Mela, papaya, pompelmo, frutti di bosco e tanta altra frutta da combinare a piacere per accelerare la perdita di peso e tornare in forma con frullati ipocalorici.

A differenza delle centrifughe di frutta, i frullati alla frutta contengono molto spesso latte e yogurt e possono essere quindi più calorici rispetto ai centrifugati.

Se però seguiamo qualche piccolo accorgimento possiamo bere degli ottimi frullati ipocalorici, pieni di gusto per il palato e ricchi di vitamine e fibre per il nostro corpo, aiutandoci ad avere più energia e a tornare in forma in modo salutare e sfizioso.

Per ottenere frullati light alla frutta, ad esempio, potete preferire il latte parzialmente scremato o il latte di soia a quello intero poichè sono entrambi poveri di grassi e ipocalorici; allo stesso modo, scegliete lo yogurt magro al posto di quello intero per ridurre grassi e calorie.

Se volete una bevanda ancora più estiva e rinfrescante, potete aggiungere del ghiaccio per diminuire la quantità di latte e abbassare di molto l’apporto calorico. Nel caso in cui vogliate usare un dolcificante, scegliete il miele al posto dello zucchero poiché è un ingrediente naturale e non raffinato che ha il vantaggio di amalgamarsi meglio con gli altri ingredienti.

I frullati sono degli ottimi antifame in quanto aumentano il senso di sazietà e quindi, bevuti come spuntini a metà mattina o pomeriggio, riducono e placano la sensazione di appetito che può assalire il nostro corpo durante il corso della giornata. Hanno, inoltre, proprietà depurative, sono bevande diuretiche e disintossicanti soprattutto se assunte a digiuno per esempio come prima colazione. Scopriamo qualche ricetta di frullati light alla frutta fresca fai da te, subito da provare.

La ricetta del frullato di pompelmo rosso e menta

Ingredienti: 1 pompelmo rosso (circa 250 g), 100g di yogurt, mezzo bicchiere di succo di mela, 1 rametto di menta

Preparazione: Spremete il pompelmo rosso, unitelo al succo di mela, allo yogurt ed a tre foglioline di menta, frullate gli ingredienti e, una volta pronto, mettete il frullato in un bicchiere e servitelo decorando con il resto della menta. Consumatelo appena pronto.

Il frullato dietetico di pompelmo rosso e menta contiente solo 166 calorie e ha il vantaggio di essere freschissimo grazie all’aggiunta di un ingrediente profumato e rinfrescante come la menta. Ha inoltre il vantaggio di essere realizzato solo con yogurt senza l’aggiunta di latte, riducendo l’apporto di grassi.

Ricetta del frullato con papaya e albicocche

Ingredienti: 250ml di latte parzialmente scremato, mezza papaya,  2 albicocche.

Preparazione: tagliate la frutta a pezzi e unitela al latte nel frullatore, una volta pronto mettete il frullato in un bicchiere e servitelo decorando con una fettina di albicocca e consumatelo subito.

Il frullato di papaya e albicocche contiene 231 calorie ed è un concentrato di vitamina A che migliora la vista; la papaya inoltre contiente la luteina, sostanza che aiuta a proteggere gli occhi dalle radiazioni uv.

Come fare il frullato di mela e frutti di bosco

Ingredienti: 250ml di latte parzialmente scremato, mezza mela, 150g di frutti di bosco.

Preparazione: pulite e tagliate la mela a pezzettini e unitela al latte, date una prima frullata e successivamente unite i frutti di bosco; frullate di nuovo qualche secondo e, una volta ottenuta la consistenza gradita, servite il frullato in un bicchiere decorato con qualche lampone o mora. Consumatelo appena fatto.

Il frullato di mela e frutti di bosco contiene 237 calorie ed è ottimo per la salute perchè i frutti di bosco contengono molti flavonoidi, sostanze che rinforzano i capillari e stimolano la microcircolazione. Inoltre la mela, grazie alla pectina, aiuta a mantenere fluidi i vasi sanguigni.

Buonissimo e velocissimo: il frullato di kiwi e avocado

Ingredienti: 250ml di latte parzialmente scremato, 1 kiwi,  1/4 di avocado.

Preparazione: pulite il kiwi e l’avocado e uniteli al latte, frullate il tutto e, una volta pronto, servitelo in un bicchiere decorando con qualche fettina di kiwi. Consumatelo subito, magari con l’aggiunta di qualche cubetto di ghiaccio per renderlo ancora più fresco e diminuire l’apporto calorico.

Il frullato di kiwi e avocado, oltre a contenere 247 calorie, ha il vantaggio di rinforzare le ossa poichè il calcio contenuto nel latte unito alla vitamina K data dal kiwi e alla polpa dell’avocado, riduce la perdita di densità ossea.

Se vi piace la frutta e l’idea dei frullati vi entusiasma, potete preparare i frullati in anticipo e metterli in congelatore per mezz’ora, ricordandovi di mischiarli ogni 10 minuti per evitare che si congelino completamente così da poterli bere più volte durante la giornata anche sotto forma di gustosissimi semifreddi dietetici estivi molto rinfrescanti!

Leggi anche:

Claudia S.