30 giugno 2014 |

Come conservare i fagiolini sott’olio

Iscriviti alla Newsletter di Donnaclick

Non perderti le ultime novità

Come conservare i fagiolini sott’olio: una conserva casalinga che può essere servita come contorno, ma che può essere anche aggiunta ad ottime torte salate e a gustosi primi piatti.

Le conserve sott’olio sono molto utili quando vogliamo consumare un ortaggio fuori dalla sua stagione di maturazione, ma non vogliamo acquistare prodotti importati o di serra. Alcune verdure si prestano particolarmente alla conservazione sott’olio, perché mantengono intatto il sapore, nonché la consistenza. Preparare i fagiolini sott’olio non è difficile, basta avere dei vasetti di vetro sterilizzati  da riempire e olio di buona qualità. I fagiolini sott’olio possono essere serviti come semplice contorno, ma possono anche arricchire torte salate e primi piatti.

Fagiolini sott’olio: ingredienti e procedimento

Occorrente

  • 1 kg di fagiolini
  • 750 ml di aceto di vino bianco
  • olio extravergine di oliva q.b.
  • aglio q.b.
  • peperoncino q.b.
  • sale grosso q.b.

Procedimento

Private i fagiolini delle due estremità, dei fili e pareggiateli.  Lavateli abbondantemente con acqua fredda e bicarbonato; portate a bollore l’aceto salato e aggiungete i fagiolini. Fate cuocere per 5-6 minuti, poi scolate e lasciate raffreddare. Condite i fagiolini con un po’ d’aglio tritato e un po’ d’olio, e iniziate a riempire i vasetti.  I fagiolini dovrebbero restare dritti, mentre li infilate nel vasetto; per fare questo, vi basterà posizionare orizzontalmente il barattolo di vetro è riempirlo con i fagiolini. Aggiungete, tra uno strato e l’altro di fagiolini, il peperoncino e l’aglio rimanente. Quando avrete riempito il vasetto, rimettetelo dritto e versate l’olio, badando di lasciare almeno un centimetro tra l’olio e il tappo.

Chiudete bene i vasetti, avvolgeteli con dei canovacci e metteteli a bollire in una pentola piena d’acqua per 10 minuti. Questa conserva, prima di poter essere consumata, deve riposare almeno 15 giorni.

Potrebbe interessarti anche