21 Febbraio 2011 |

Ricetta Castagnole di Carnevale

Iscriviti alla Newsletter di Donnaclick

Non perderti le ultime novità

Le castagnole di Carnevale sono dolcetti tipici dell’Emilia Romagna ma sono famosi un po’ in tutta italia anche con altri nomi, ad esempio vengono anche chiamate Zeppole, Tortelli Milanesi, al sud sono chiamate semplicemente castagnole anche se la paternità è comunque romagnola. Ecco la ricetta per fare in casa delle perfette castagnole di Carnevale!

Ingredienti

  • 40 gr di burro
  • 200 gr di farina
  • Mezza bustina di lievito
  • Scorza grattugiata di mezzo limone
  • 1 bicchierino di liquore all’anice
  • 1 pizzico di sale
  • 2 uova
  • 1 bustina di vanillina
  • 50 gr di zucchero
  • Olio per friggere

Preparazione
Prendete una ciotola e mettete dentro la farina, le uova, lo zucchero, il burro, la vanillina, il sale , la scorza grattugiata del limone, il liquore e il lievito, mescolate prima con la forchetta e poi impastate con le mani su una spianatoia per avere un composto elastico e morbido.

Fate riposare l’impasto per una decina di minuti e poi formate dei cordoncini, tagliateli con un coltello in modo da ottenere delle palline grandi quanto delle nocciole, passateli tra i palmi delle mani per arrotondare queste palline, poi incidetele con un coltello.

Friggete le castagnole in abbondante olio di semi, poi prelevatele con la schiumarola e mettetele sulla carta da cucina.

Spolverizzate con lo zucchero a velo e servite!