25 giugno 2013 |

3 ricette per cous cous freddo

Iscriviti alla Newsletter di Donnaclick

Non perderti le ultime novità

Con il termine cous cous si intende sia la semola lavorata a granelli, sia il piatto unico con carne e verdure. La semola si ottiene lavorando un impasto di acqua e farina di grano duro, fino ad ottenere dei granelli di forma differente, a seconda della finezza della lavorazione. Le radici del cous cous sono nel Maghreb, terra dei berberi, la popolazione indigena dell’africa settentrionale dalla storia millenaria. Gli arabi ne fecero proprie le tradizioni: tra queste quella del cous cous, piatto emblema della cucina araba e diffuso anche in paesi distanti dalla cultura islamica. Il cous cous viene preparato e consumato in alcune zone della Sicilia, dove l’influenza araba ha contaminato d’usanze e tradizioni la cucina.

Cous cous alla greca

Ingredienti

(per 6 persone)

  • 200 g di cous cous
  • 200 g di pomodori ciliegino
  • 20 olive nere denocciolate
  • 120 g di formaggio feta
  • 1 scalogno
  • alcune foglie di menta
  • finocchietto q. b.
  • salsa Tabasco q. b.
  • sale q. b.
  • olio extravergine d’oliva q. b.

Preparazione

  1. Unite 3 cucchiai di olio di oliva al cous cous e impastate con le mani, poi ponetelo in una ciotola e versateci sopra 25 cl di acqua bollente
  2. Mescolate per bene
  3. Dopo aver fatto raffreddare per alcuni minuti, utilizzate un colino a maglie fitte per filtrare il cous cous
  4. Dedicatevi ora al formaggio, facendolo a dadini, poi tritate finemente lo scalogno, sgocciolate le olive e fate a spicchi i pomodorini
  5. Condite il cous cous con menta e finocchietto tritati, olio e un pizzico di sale
  6. Aggiungete infine il formaggio, i pomodorini, lo scalogno, il tabasco e le olive
  7. Mescolate bene e servite.

Pomodori con sorpresa di cous cous e verdure

Ingredienti

(per 4 persone)

  • 4 pomodori di grandezza media
  • 150 g di cous cous
  • 230 ml di acqua
  • 2 zucchine
  • 1 melanzana
  • 100 g di formaggio svizzero
  • olio extravergine d’oliva q. b.
  • menta q. b.
  • erba cipollina q. b.
  • sale q. b.
  • pepe q. b.

Preparazione

  1. Versate l’acqua in un pentolino e fatela scaldare
  2. Non appena comincerà a bollire, spegnete il fuoco, versatevi il cous cous, una spruzzata di sale, un cucchiaio di olio, mescolate e coprite con un coperchio per un paio di minuti
  3. Pulite e tagliate zucchine e melanzane per il lungo e mettetele a grigliare su una piastra
  4. Quando saranno pronte, tagliatele a dadini e conditele con olio, sale e pepe; unite il formaggio svizzero tagliato a cubetti e mescolate bene
  5. Mettete il cous cous in una terrina e unitevi le verdure, la menta e l’erba cipollina
  6. Lavate i pomodori, tagliate la parte superiore e scavate all’interno con un cucchiaino
  7. Condite i pomodori con un po’ di sale e di pepe e lasciateli riposare per qualche minuto a testa in giù, in modo che perdano l’acqua di vegetazione
  8. Quando saranno pronti, riempiteli con il vostro composto.

Cous cous freddo al pollo

Ingredienti

(per 2 persone)

  • 120 g di cous cous
  • 200 g di petto di pollo
  • 200 g di zucchine
  • 50 g di cipolle
  • 100 g di carote
  • 150 g di pomodorini
  • basilico q. b.
  • sale q. b.
  • pepe q. b.
  • olio extravergine d’oliva q. b.

Preparazione

  1. Tagliate le zucchine a rondelle di circa mezzo centimetro di spessore e grigliatele 5-6 minuti per lato
  2. Grigliate il pollo un paio di minuti per lato
  3. Fate raffreddare e tagliate a strisce
  4. Tagliate la cipolla a striscioline, la carota alla julienne ed i pomodorini in quattro parti
  5. Cuocete il cous cous secondo le istruzioni riportate sulla confezione
  6. Mescolate tutti gli ingredienti, aggiungete il basilico tagliato a striscioline, sale, pepe ed un filo d’olio
  7. Servite freddo.

 

CON IL CALDO, COSA MANGIARE? ECCO ALTRE RICETTE VELOCI, SFIZIOSE E FRESCHE PER VOI:

Potrebbe interessarti anche