14 Ottobre 2019 |

Questo è il metodo migliore per congelare le banane da usare in frullati e dolci da forno

Iscriviti alla Newsletter di Donnaclick

Non perderti le ultime novità
Metodo migliore per congelare le banane

Maturano all’improvviso e nessuno ha più voglia di mangiarle anche se sono più buone, ma un rimedio allo spreco c’è

Compriamo sempre le banane con le migliori intenzioni, ma a meno che non le mangiamo come spuntino, in genere vengono retrocesse al secondo posto quando il frigorifero è pieno di altra frutta più gustosa. Le povere banane ignorate restano relegate fino a quando non ci accorgiamo che cominciano a diventare scure. Succede anche a voi?

Le banane passano molto rapidamente da mature a troppo mature, a volte quasi da un giorno all’altro. E’ quindi una buona pratica imparare a congelare le banane correttamente per poterle utilizzare quando sarete rimaste senza banane fresche.

Conservare le banane nel congelatore assicurerà che il processo di maturazione si interrompa e che le banane rimangano esattamente le stesse del giorno in cui sono state congelate.

Per placare la colpa per lo spreco di cibo, possiamo usare le banane per freschi frullati o per sfornare muffin in quantità. Se però non hai tempo per farlo, in un paio di minuti di preparazione, le banane possono essere trasformate in tronchetti e congelate, perfette per frappè e frullati.

Come congelare le banane per frappè e frullati

  1. Cominciate con le banane più mature e chiazzate (sono molto più saporite).
  2. Sbucciate tutte le banane.
  3. Tagliatele a pezzi da 2 a 4 cm (i pezzi più piccoli sono molto più pratici nel frullatore; anche un frullatore ad alta potenza avrà difficoltà a rompere un’intera banana).
  4. Disponete i pezzi di banana in un unico strato su una teglia rivestita con carta da forno o carta cerata e metteteli nel congelatore. Non mettere semplicemente i pezzi non congelati in un sacchetto per congelatore perché altrimenti si congeleranno in un mattone di pezzi di banana che dovranno essere divisi prima dell’uso con non poco disagio.
  5. Una volta che i pezzi di banana sono congelati, trasferiscili in sacchetti adatti al congelatore. Per comodità è bene separarli in singoli sacchetti che contengono abbastanza pezzi di banana per un frullato..

Congelare le banane per dolci da forno

Se invece hai intenzione di usare le banane per cucinare manicaretti da forno, puoi risparmiare un po’ di sforzo congelando le banane intere o in pezzi più grandi. Una volta tolte dal congelatore lasciale scongelare a temperatura ambiente e poi uniscile alla pastella o all’impasto del dolce. Non dimenticare che più grandi sono i pezzi, più tempo ci vorrà per scongelarli. Ricorda inoltre che poiché le banane sono naturalmente dolci, devi dimezzare lo zucchero aggiunto nelle preparazioni.