28 agosto 2018 |

A dieta con gusto: 15 piatti con meno di 300 calorie

Iscriviti alla Newsletter di Donnaclick

Non perderti le ultime novità

I piatti con meno di 300 calorie più facili e gustosi? Eccoli, per cominciare la dieta con gusto e tanta fantasia in tavola!

Ecco le ricette più light, tutti i piatti con meno di 300 calorie. Si tratta di pietanze digeribili e con pochissimi grassi, ma con tanto gusto!


Primi piatti con meno di 300 calorie

Pomodori ripieni di riso

  1. Per preparare questo  piatto con poche calorie scegliete pomodori grossi tipo costoluti o cuore di bue e farciteli con basmati, pomodoro, basilico fontina a cubetti.
  2. Cospargete di pangrattato
  3. Infornateli e cuocete per 20 minuti a 180°C.

Hummus di barbabietola

E’ uno dei primi piatti con meno di 300 calorie più leggeri e gustosii. A differenza di quello di ceci, l’hummus di barbabietola risulta ancora meno calorico ed è anche un piatto detox. Eccovi la ricetta facilissima!

Ricette con meno di 300 calorie 

Carpaccio o tartare di pesce fresco

Il classico carpaccio di pesce crudo o anche una tartare di tonno, salmone o branzino è un esempio di ricetta con meno di 300 calorie. L’importante in questo caso è scegliere pesce fresco e precedentemente abbattuto in freezer. Per la marinatura scegliete succo di limone fresco, erba cipollina, sale e pepe.

Involtini di bresaola e caprino

Con 4 involtini di bresaola e caprino porterete  in tavola un piatto leggerissimo con meno di 300 calorie a testa. Scegliete della bresaola fresca appena affettata e avvolgetela attorno ad un cucchiaio di formaggio caprino fresco, precedentemente aromatizzato con rosmarino o erba cipollina.

Ceviche tra i piatti con meno di 300 calorie

Il ceviche è un piatto a base di merluzzo fresco marinato. Per prepararlo scegliete un filetto di merluzzo ben fresco. Tagliatelo a dadini, aggiungervi della cipolla di Tropea tritata finemente, della scorza di limone verde grattugiata, il succo di due limoni verdi, del coriandolo fresco e dell’aglio tritato, un pizzico di peperoncino in polvere, dello zenzero tritato e un filo d’olio d’oliva. Mescolate e far marinare il tutto per minimo 30 minuti.

Tagliata di manzo con rucola e grana

E’ un piatto light e molto digeribile. Scegliete controfiletto o entrecôte di manzo (150 gr a testa), spessa almeno 4-5 cm. La carne deve arrostire non più di 5-6 minuti per lato, in modo da mantenere al suo interno un bel colore rosato e tutti i suoi liquidi. Condite con pomodorini, rucola e grana.

Tian di verdure

Il tian è una specialità provenzale leggera e gustosa, tra i migliori piatti con meno di 300 calorie.

Consiste nel far cuocere in forno delle fettine di verdura a piacere, alternandole in una teglia oliata e accavallando leggermente le une sulle altre, in modo da ottenere un piatto molto colorato. Le verdure si rosolano senza impregnarsi troppo di olio e condimento, restando perfettamente nelle 300 kcal.

La ciotola Poke

Si tratta di una ricetta originaria delle Hawaii, dove in un’unica ciotola si preparano insieme, ma non mescolandoli, pesce fresco tagliato a cubetti come salmone o tonno, fagioli di soia freschi e altre verdure, sempre fresche, a piacere tra cui carote a julienne, avocato a fettine, ravanello e cetriolo. Il tutto si condisce con semi di papavero ed erba cipollina per un tocco orientale.

Pollo all’ananas

Scoperta e lanciata come una delle ricette con meno di 300 calorie diversi anni fa da una nota blogger di cucina, rientra tra i piatti dietetici salati con la frutta.

In questa ricetta l’ananas viene caramellata assieme al pollo e il suo potere sciogli-grassi abbassa l’indice calorico complessivo. Così possiamo magiare con gusto e pochissime calorie!

Carciofi gratinati

Anche utilizzando i carciofi surgelati possiamo assicurarci uno dei piatti con poche calorie per eccellenza, pieno di ferro e molto molto leggero!

  1. Per preparare i carciofi gratinati basta metterli, una volta lavati, mondati e tenuti in acqua con limone per 5 minuti, su una teglia da forno irrorati da un filo d’olio
  2. Conditeli a piacere e cospargete di pangrattato
  3. Infornateli e cuocete per 20 minuti a 180°C.

Finocchi gratinati

Ricetta light per eccellenza, detox e diuretica, i finocchi gratinati sono un alimento contenente una grande quantità di acqua e con un enorme potere sgonfiante sull’organismo. Per preparare questa ricetta basta gratinare al forno il finocchio tagliato a fette sottili con olio, sale e pepe, cuocere per una buona mezz’ora aggiungendo acqua di tanto in tanto e sfornare a cottura ultimata.

Sautè di cozze

Il sautè di cozze è una zuppa gustosissima, piena di proprietà nutritive e allo stesso tempo leggere e ipocalorica. Le cozze, infatti, come tutti i frutti di mare, contengono tantissime sostanze nutrienti come vitamine e minerali, ma hanno calorie quasi nulle. Al sautè di cozze potete aggiungere anche delle vongole,  qualche pomodoro e una fetta di pane abbrustolito: resterà uno dei piatti con meno di 300 calorie e mangeret una delle pietanze mediterranee più buone.

Wrap di verdure

Potete preparare un wrap di verdure scegliendo piadine light, ovvero senza strutto e fatte con solo olio d’oliva. All’interno mettete insalata in foglie, pomodoro a fette sottili e della verdura grigliata a piacere come zucchina o melanzana. Potete permettervi anche delle fette sottili di formaggio Emmental e condire con un dressing  di salsa allo yogurt ed erba cipollina.

Frittata di ricotta

La frittata è un’idea leggerissima che apporta proteine e vitamine con poche calorie. Provatela aggiungendo nell’uovo 50 gr di ricotta fresca vaccina, sale e pepe, poi mescolate e friggete in poco olio. Mangiatela come piatto unico!

Gelato al melone

  1. Per preparare in casa un gelato light al melone di sole 110 calorie con il bimby, mettete 150 gr di yogurt fresco 0 grassi e 200 g di polpa di melone a cubetti a congelare in sacchetti frigo per un giorno. Il giorno seguente tritate nel boccale il melone per 1 minuto con la funzione Turbo;
  2. Aggiungete 10 g di stevia e zenzero fresco e servite.

Crema di caffè

Terminate un pasto light con dolci leggerissimi, con un apporto calorico di meno di 100 calorie, come ad esempio una crema al caffè come quella preparata al bar. Evitate di consumare quella confezionata perchè contiene più grassi.

Potrebbe interessarti anche