18 gennaio 2018 |

Le strategie per non cucinare tutti i giorni, perfette per chi ha poco tempo

Iscriviti alla Newsletter di Donnaclick

Non perderti le ultime novità

Ecco le strategie per non cucinare tutti i giorni, perfette per chi ha poco tempo! Avete poco tempo per cucinare? Cucinare tutti i giorni può essere complicato, non solo per gli impegni di lavoro, ma anche perché spesso non si ha voglia di farlo. Inoltre preparare cene e pranzi richiede diverso tempo, per cui ottimizzare i tempi è talvolta doveroso. Tuttavia preparare dei pasti in poco tempo non vuol dire rinunciare per forza al gusto. Ma vediamo cosa fare per ridurre i tempi in cucina!

Organizzare il menù settimanale e la spesa da fare
Decidere in anticipo cosa mangiare dal lunedì alla domenica vi farà guadagnare diverso tempo. E’ bene prima decidere quanti giorni alla settimana si è disposti a cucinare, e in base al tempo a disposizione, organizzare la spesa da fare e i menù da preparare. In base a ciò che pensate di cucinare, deciderete dunque cosa acquistare al supermercato. Preferite però i cibi freschi (carne, pesce, uova, frutta e verdura), i cibi surgelati e i cibi in scatola ad esempio tonno, sottolio e legumi già cotti.

Avere in dispensa delle conserve alimentari
Conviene sempre approfittare di quei periodi in cui si ha più tempo libero a disposizione per preparare sottolio, sottaceti e conserve di frutta e verdure. Con i sottolio, infatti, potrete farcire un semplice panino oppure fare un condimento o un contorno per i primi o i secondi piatti.

Preparare i cibi per il giorno successivo
Quando si cucina qualcosa, possiamo aumentare le dosi o tenerne da parte qualche porzione da preparare il giorno successivo, variando magari il condimento. In questo modo, si eviterà di accendere due volte i fornelli e si risparmierà tempo quando non lo si ha a disposizione. Riso, pasta, quinoa, miglio, orzo si possono preparare in anticipo e servire poi in insalata oppure si possono abbinare a verdure o zuppe. In anticipo, potrete preparare anche altri cibi, come ad esempio cotolette, frittate di pasta o crocchè da tenere in frigo prima di essere preparati. Una buona abitudine è poi lessare le verdure per il giorno dopo.

Insalatone o verdure come pasto veloce
Almeno un giorno alla settimana potete preparare delle insalatone o delle verdure crude, meglio se di stagione e condite con olio d’oliva, sale e qualche seme oleoso. Per preparare questo pasto si dovranno solamente pulire le verdure e condirle con pochi e semplici ingredienti.

Preparare un piatto unico se si ha poco tempo
Il piatto unico è la soluzione migliore per chi ha poco tempo per cucinare. Si può preparare al momento ma si può anche assemblare in poco tempo utilizzando magari gli avanzi dei giorni precedenti. In tal modo, potrete preparare un piatto unico con verdure di stagione, carne o pesce. Spazio anche a torte salate, quiche e pizze che possono essere anche riscaldate in forno nei giorni successivi alla loro preparazione!

Congelare i cibi
Un’abitudine utile per chi ha poco tempo è congelare i cibi. In questo modo si eviteranno gli sprechi, purché si provveda a congelare il cibo subito dopo la cottura. Oltre a ridurre gli sprechi alimentari avrete la possibilità di consumare del cibo cucinato da voi, senza doverlo per forza comprare. Basta solo ricordarsi di scongelarlo velocemente!

Riutilizzare gli avanzi delle cene o dei pranzi
Dopo pranzi o cene importanti, potrete trovarvi con tanti avanzi di cibo. Attrezzatevi dunque con contenitori adatti al congelatore e procedete a mettere tutto in frigo o in congelatore. Cereali e legumi cotti in acqua si conservano in frigorifero per qualche giorno.

Preparare dei panini per non cucinare tutti i giorni
Ogni tanto si può preparare anche un buon panino, scegliendo ingredienti di qualità per farcirlo. I panini possono essere farciti in modi svariati, anche con verdure e pesce!

Ottimizzare i tempi di cottura dei cibi
Per ridurre i tempi in cucina, potrete servirvi della pentola a pressione. È possibile poi cucinare il cibo in più fasi o cuocere i cibi con il coperchio, in modo da velocizzare i tempi di cottura. Potrete accellerare la preparazione dei cibi usando anche un mixer o la vaporiera, per una cottura molto veloce e delicata dei cibi.

Leggi anche:
Panini gourmet con pesce, le ricette più gustose
Metodi per scongelare velocemente i cibi

Potrebbe interessarti anche