28 Ottobre 2019 |

4 ricette con la farina di castagne, dolci e salate

Iscriviti alla Newsletter di Donnaclick

Non perderti le ultime novità
Le migliori ricette dolci e salate con la farina di castagne

Due ricette dolci e due salate da gustare nelle sere d’autunno

La farina di castagne era molto diffusa in passato perché faceva parte della cosiddetta cucina dei poveri essendo ricca di calorie, ; in alcune zone d’Italia, soprattutto la Toscana, si conservano e tramandano ricette con la farina di castagne come i necci specie di crepes, servite semplici o con ricotta e miele; oppure il castagnaccio con pinoli, uvetta e rosmarino.

È una farina preziosa per i celiaci, perché non contiene glutine e può essere usata per preparare dolci gluten free. Impiegata da sola o con una piccola aggiunta di farina di frumento, la farina di castagne si presta a molte gustose ricette: scopriamone quattro.

100 gr. di farina di castagne apportano 343 calorie e 76,2 gr. di carboidrati.

1) Castagnaccio: ricetta tipica toscana

Si prepara con 300 g di farina di castagne, 50 g di pinoli, 50 g di uvetta ammollata e strizzata, che verranno impastati in 4 cucchiai di olio d’oliva e acqua q.b. per ottenere un composto liscio e senza grumi. A scelta potete aggiungere gocce di cioccolata, altra frutta secca e dello zucchero di canna. Il castagnaccio cuoce in forno a 180° per 40 minuti.

2) Ricetta delle Picagge le tagliatelle a base di farina di castagne

questo primo piatto da condire con un ragù di carne o con il pesto alla genovese si prepara con 100 g di farina di castagne e 100 g di farina classica per pasta fresca setacciate insieme, con 2 uova sbattute; aggiungete un cucchiaio di olio d’oliva e due di acqua, e impastate fino ad ottenere un impasto liscio e omogeneo. Appallottolate il tutto, avvolgetelo nella pellicola trasparente e lasciate riposare 30 minuti. Tagliate poi le picagge come dei maltagliati più larghi o come le classiche fettuccine, cuocete pochi minuti in acqua bollente salata in cui avrete aggiunto un cucchiaio di olio, condite a piacere con il ragù o il pesto.

3) Crema di farina di castagne e ceci

questa crema molto delicata si prepara con 80 g di farina di ceci e 2 cucchiai colmi di farina di castagne, messe in una pentola con 200 ml di acqua. Mescolate continuamente per evitare grumi, poi aggiungete ancora acqua, 450 ml circa, e portate ad ebollizione. Se preferite, potete preparare un brodo vegetale leggero da alternare all’acqua. Cuocete finché il composto non sarà diventato denso. Salate, pepate, aggiungete le spezie che preferite e, se lo gradite, un po’ ceci e castagne a pezzetti sbollentati. Usate questa crema per accompagnare verdure di stagione.

4) Ricetta dei pancake dolci alla farina di castagne

per preparare i pancake vi occorrono 40 g di farina di castagne, 160 g di farina integrale, 300 ml di acqua e due cucchiaino di lievito per dolci; amalgamate il tutto fino ad ottenere un impasto liquido e senza grumi. Versate un mestolo di composto in un padellino già caldo unto d’olio o antiaderente e lasciate cuocere qualche minuto, fino a doratura perfetta, da entrambi i lati. Aggiungete poi sciroppi, panna, cioccolato fuso o fretta fresca a piacere.