17 novembre 2016 |

4 ricette insolite per cucinare il polpo, tutte da provare!

Iscriviti alla Newsletter di Donnaclick

Non perderti le ultime novità

Ecco 4 ricette insolite per cucinare il polpo! Con il polipo si possono preparare moltissime e gustosissime ricette, ma spesso le idee per cucinare questo mollusco scarseggiano e si finisce sempre per prepararlo nello stesso modo. Perciò, se anche voi siete stanche del solito polpo in insalata o con patate, provate le ricette che vi proponiamo!

Molte delle ricette da fare con il polpo provengono proprio dalla tradizione culinaria italiana, ma se siete stanche del solito polpo cucinato sempre allo stesso modo, provate queste 4 ricette insolite per cucinare il polipo!

Polpo alla griglia

polipo grigliato peperoni

Un modo diverso per preparare il polpo è quello di farlo alla griglia o alla brace. Per preparare questa buonissima ricetta, pulite bene il polpo e mettetelo in una pentola capiente piena di acqua, facendolo cuocere per circa mezz’ora o comunque finchè sarà cotto, poi scolatelo e fatelo raffreddare. A questo punto, preparate la brace o la griglia e fate grigliare leggermente il polpo per qualche minuto, rigirandolo a metà cottura. Servitelo con una vinaigrette semplice fatta con olio di oliva, pepe, sale, aromi o erbe e un po’ di aceto o limone a piacere. Diversamente, accompagnate il polpo grigliato a peperoni, olive e pomodori, proprio come vedete in foto!

Polpo alla galiziana o alla gallega

il polpo alla gallega

Questa ricetta tradizionale spagnola per cucinare il polpo prevede come ingrediente principale la paprika. Per preparare questa ricetta molto semplice, fate cuocere il polpo in una pentola con abbondante acqua. Una volta pronto, lasciatelo raffreddare nell’acqua di cottura, scolatelo e tagliatelo a pezzetti. A questo punto, su un tagliere componete pure il piatto, ovvero adagiate sul tagliere di legno le patate lesse tagliate a fettine, metteteci sopra il polpo cotto e tagliato a pezzetti, aggiungete del sale, del prezzemolo tritato, un filo d’olio e per finire un’abbondante spolverata di paprika dolce (o piccante) e peperoncino a seconda dei vostri gusti. Lasciate riposare in frigo e servite.

Polpo fritto

polpo fritto

Forse non tutti sanno che il polpo è buonissimo anche fritto! Per preparare un’ottima frittura di polpo tagliate il polpo a pezzetti e infarinatelo. Mettete dell’olio da frittura in una padella e quando questo è bollente, friggete il polpo infarinato per pochi minuti o comunque finchè non risulta dorato. Servite con limone o altra frittura di pesce a piacere.

Polpo con fagioli

polpo e fagioli

Forse non tutti sanno che il polpo si può accompagnare anche ai fagioli per dare vita a ricette saporite e deliziose. Per preparare questa nel ricetta nel modo più semplice mettete a bagno i fagioli la sera precedente, quindi lessateli in acqua insieme agli aromi. A questo punto tritate finemente la cipolla e l’aglio, fateli rosolare in un tegame di coccio con l’olio di oliva e unite i pomodori, lasciando cuocere la salsa per una ventina di minuti. Pulite poi i polpi e lavateli con cura, tagliateli a pezzi e fateli cuocere nel sugo di pomodoro. Aggiungete ai polpi i fagioli lessati e scolati poco prima del termine della cottura del polpo, poi salate e pepate.

Leggi anche:

Come rendere morbido il polpo

Come pulire il polpo, idee e consigli

Carmela Giglio

Potrebbe interessarti anche