15 Giugno 2016 |

6 zuppe da tutto il mondo, le ricette da conoscere [FOTO]

Iscriviti alla Newsletter di Donnaclick

Non perderti le ultime novità

Partiamo per un tour di zuppe da tutto il mondo e le ricette da conoscere! Dal Messico, Francia, Scozia, Russia, Spagna, Colombia, Giappone, Cina: ecco le zuppe che “amerete” a prima vista e che vi auguriamo di assaggiare quanto prima.

Le zuppe sono tra i piatti tipici di ogni cultura. Sociologicamente e antropologicamente parlando la zuppa, nella cultura culinaria di un popolo, rappresenta tutto ciò che è legato all’unità, al ravvicinarsi, e al prendersi cura di se stessi e dei propri cari. Dal gazpacho al chili, dalla zuppa di miso alla Tarhana Corbasi, vediamo di seguito 6 ricette di zuppe che ci faranno fare il giro del mondo… almeno con le papille gustative.

Dalla Cina: la zuppa all’uovo

Ingredienti

  • 1 litro di brodo di pollo
  • 2 uova leggermente sbattute
  • 1-2 cipollotti freschi tritati
  • Pepe bianco qb
  • Sale
  • 2-3 cucchiaini di olio di sesamo

Ricetta originale cinese

  1. Versate il brodo di pollo in un tegame e fate bollire mentre unite il sale, il pepe bianco e l’olio
  2. Cuocete per un minuto e spegnete la fiamma mentre vi versate le uova molto lentamente, facendole cadere attraverso una forchetta posta a circa 25 cm sopra la pentola, per ottenere i classici fili di uovo
  3. Mescolate la zuppa con l’altra mano: dovrà essere effettuato un movimento circolare in senso orario costante
  4. Una volta che le uova risulteranno cotte, decorare a piacere la zuppa con il cipollotto affettato sottilmente
  5. Servite la zuppa ben calda in una ciotola di porcellana cinese.

Ricetta del Goulash, dall’Ungheria e Iugoslavia

Qui trovate la ricetta del Goulash!

 

Dal Vietnam: Zuppa Pho

Ingredienti

  • 2 kg di ossa da brodo di manzo,
  • 1 cipolla,
  • Zenzero fresco
  • Sale
  • Anice stellato
  • 40 ml Salsa di pesce
  • 4 litri di acqua
  • 230 g di Noodles di riso
  • 500 g di controfiletto di manzo
  • 25 g Coriandolo
  • 60 g di Cipollotti
  • 100 g di Germogli di soia
  • 1 Peperoncino
  • 1 Lime

Ricetta originale vietnamita

  1. Preriscaldate il forno a 200° e  disponete le ossa di manzo su una teglia; arrostitele per circa 1 ora o fino a quando non risultano dorate
  2. Sbucciate la cipolla e cuocetela in forno per 45 minuti o fino a raggiungere un consistenza morbida
  3. In una pentola capiente posizionate le ossa, la cipolla, 5 cm di zenzero sbucciato e tagliato a fette, il sale, 2 semi di anice stellato e la salsa di pesce. Coprite con l’acqua e portate a ebollizione a fuoco vivace. Riducete la fiamma al minimo e fate bollire 8 ore. Filtrate il brodo in una casseruola e mettete da parte
  4. Lasciate gli spaghetti di riso in una ciotola grande, riempitela di acqua a temperatura ambiente e tenete in ammollo per 1 ora. Portate a ebollizione una pentola di acqua, versateci gli spaghetti precedentemente ammollati e scolateli dopo un minuto. Tagliate il controfiletto a fettine sottilissime
  5. Lavate il coriandolo e trituratelo; eliminate le parti coriacee del cipollotto e tagliatelo a velo
  6. Tagliate a fette il peperoncino e tenete da parte. Dividete il brodo nelle ciotole, unite gli spaghetti e guarnite con il controfiletto, il coriandolo e il cipollotto. Mescolate e lasciate riposare fino a quando la carne è parzialmente cotta
  7. Servite con germogli di soia e spicchi di lime.

Dal Messico: Chili con carne, la zuppa messicana, ricetta

Qui trovate la ricetta del Chili con carne messicano.

Dalla Russia: Borsch o Borscht, la ricetta della zuppa russa

Ingredienti

  • 500 gr di carne a pezzetti
  • 300 gr di barbabietole
  • 200 gr di cavolo fresco tritato
  • 200 gr di cipolle
  • 100 gr di pomodori freschi
  • 1 cucchiaio di aceto
  • 1 cucchiaio di zucchero
  • Panna acida a piacere

Ricetta

  1. Fate bollire la carne sino a ottenere il brodo
  2. Tagliate le barbabietole, le carote e la cipolla a striscioline, e trasferitele in una pentola insieme a del prezzemolo
  3. Aggiungete i pomodori, l’aceto, lo zucchero, un po’ di brodo e uno o due cucchiai di olio. Chiudete il coperchio e lasciate cuocere. Dopo 20 minuti aggiungete il cavolo. Mescolate e lasciate bollire per altri 20 minuti. Aggiungete il brodo alle verdure e aggiustate di pepe, sale e aceto. Servite insieme a della panna acida.

Gazpacho, la zuppa calda e fredda della Spagna

Qui trovate la ricetta del Gazpacho spagnolo.

Infine, non dimentichiamoci del minestrone… ma quella delle zuppe italiane è un’altra gustosissima storia!