06 Aprile 2016 |

7 ricette light con le carote, dall’antipasto al dolce

di Cinzia Rampino

Iscriviti alla Newsletter di Donnaclick

Non perderti le ultime novità

Scopriamo e prepariamo7 ricette light con le carote, dall’antipasto al dolce di piatti

Le carote sono perfette per fare ricette light di antipasti, insalate, secondi e dolci. Vediamone 7 sia della nostra tradizione culinaria sia di derivazione straniera con ottime rivisitazioni gustose.

Antipasti light con carote

Hummus di carote e ceci

Perfetto per preparare piatti leggeri a base di carote, come antipasto o secondo leggero.

Ingredienti

  • 6 carote (600 g circa)
  • 280 g ceci cotti
  • 2 cucchiai tahina (pasta di sesamo)
  • 1 limone
  • 2 spicchio d’aglio
  • 2 cucchiaini di cumino
  • olio evo
  • sale

Ricetta

  • Pelare e lavare le carote, tagliarle a pezzi tutte della stessa dimensione
  • Disporre in teglia con un filo d’olio, i due spicchi d’aglio, il sale e il cumino
  • Cuocere in forno già caldo a 180° C per 30 minuti o comunque fin quando le carote saranno morbide
  • Una volta cotte, passare le carote al minipimer dopo aver aggiunto i ceci precedentemente sgocciolati, la tahine, il succo del limone, uno solo dei due spicchi d’aglio usati in cottura e un goccio d’acqua
  • Frullare il tutto fino a ottenere una crema morbida
  • Se necessario aggiungere altro olio e sale, regolare di spezie secondo i gusti.

Cruditè di carote e salsa tzatziki

Se volete un antipasto a base di carote light e veloce, preparate la salsa tzatziki, affettate le carote nel senso della lunghezza (lasciatele crude o passatele in padella a seconda dei gusti), qualche peperone crudo e servite insieme. Ottimo antipasto rinfrescante e che piace sempre a tutti. Le carote sono ottime anche con la salsa cocktail.

Primi piatti light con carote

Pasta integrale alla crema di carote

Ingredienti

  • 400 g di carote
  • 350 g di pasta integrale
  • 1 porro
  • 100 g di robiola
  • 1 bicchiere di latte
  • 1 bicchiere di vino bianco
  • 15 g di parmigiano grattugiato
  • 10 g di prezzemolo tritato
  • 6 cucchiai di olio EVO
  • sale quanto basta
  • pepe secondo i gusti

Ricetta

  1. Lessare 300 g di carote in acqua bollente per circa 30 minuti (devono essere ben ammorbidite)
  2. Frullare le carote lesse insieme con la robiola, il latte, 2 cucchiai di olio, sale e pepe
  3. Cuocere la pasta in abbondante acqua salata
  4. Nel frattempo in un altro tegame soffriggere il porro tagliato a rondelle sottili in 4 cucchiai di olio extravergine di oliva, aggiungere le rimanenti carote tagliate a rondelle molto fini (o alla julienne), sfumare con il vino e lasciare evaporare
  5. Scolare la pasta al dente e saltare nel tegame delle carote con la crema di carote e il prezzemolo
  6. Servire con parmigiano grattugiato

Spaghetti di soia (o di riso) con carote e gamberetti

Ingredienti

  • 400 gr di spaghetti di soia
  • 3 carote
  • una decina di gamberetti freschi
  • 1/2 porro
  • olio di semi di girasole
  • salsa di soia qb
  • Peperoncino fresco a piacere

Ricetta

  1. Grattugiare la carota e il porro
  2. Scaldare l’olio in un wok
  3. Incorporare i gamberetti e cuocete 5 minuti con salsa di soia
  4. Aggiungere il porro e la carota
  5. Mettere un goccio d’acqua e saltare per 10 minuti
  6. Cuocere gli spaghetti come riportato sulla confezione
  7. Saltare tutto insieme con il peperoncino affettato fresco

Servite subito!

Secondi light con carote

Aspic di carote e verdure

Ingredienti

  • 1 confezione gelatina istantanea
  • 4 carote
  • 4 gambi di sedano
  • 2 porri
  • 3 zucchine
  • 200 gr di fagiolini
  • 200 gr di passata di pomodoro
  • 1 spicchi aglio
  • 2 succhiai olio extravergine d’oliva
  • sale
  • pepe

Ricetta

  1. Pulire le verdure, spuntate le carote alle estremità e raschiare; spuntare le zucchine, mondare dal filo i fagiolini, il sedano dai filamenti e i porri della parte verde
  2. Lavare le verdure ed asciugatele con cura
  3. Lessare separatamente in acqua salata le zucchine, le carote, il sedano, i fagiolini e i porri
  4. Quando le verdure saranno cotte scolarle e lasciarle raffreddare
  5. Tagliare tutto a fette sottili nel senso della lunghezza
  6. Preparare ora la gelatina seguendo le istruzioni della confezione e lasciare intiepidire
  7. Prendere uno stampo e versate uno strato di gelatina; adagiare in frigo per qualche minuto per fare rapprendere. Prendere lo stampo dal frigorifero e riempirlo con tutte le verdure disposte in modo decorativo.
  8. Si possono anche aggiungere delle uova sode tagliate a rondelle
  9. Dopo aver messo tutte le verdure ricoprire con la gelatina rimasta e mettete in frigo
  10. Preparare una salsa a piacere e servire con questo accompagnamento l’otimo aspic di carote e verdure.

 

Dolci light con carote

Ricetta del Kheer di carota

E’ un dessert a base di carote che deriva dall’India. Si può servire sia caldo che freddo a seconda della stagione.

Ingredienti:

  • 1 tazza di carote grattugiate
  • 2 tazze di latte bollito precedentemente
  • 3 cucchiai di zucchero
  • 1 cucchiaio di burro chiarificato o ghee
  • 1 cucchiaino di cardamomo in polvere
  • una bustina di zafferano
  • noci (o pistacchi, anacardi, mandorle) tritate

Ricetta

  1. Lavare due carote, spuntaree e lessarle; poi grattugiare
  2. Riscaldare una pentola, aggiungere il burro chiarificato e tostare le noci e l’uvetta fino a doratura Togliere dal recipiente, tenere da parte
  3. Nello stesso recipiente, aggiungere la carota grattugiata e fare rosolare per 5-6 minuti
  4. Aggiungere il latte bollito e cuocere mescolando di tanto in tanto. Aggiungere lo zucchero e fare cuocere per altri 10-12 minuti, mescolando di tanto in tanto
  5. Aggiungere la polvere di cardamomo, lo zafferano, l’uvetta, le noci (alternativamente e a piacere anche anacardi e mandorle tostate)
  6. Servire caldo o mette in frigorifero fino renderlo freddo

Infine, la Camilla, una ricetta light dolce con le carote

Torta alle carote e Camilla vegan

Ingredienti

  • 200 gr di farina integrale
  • 50 gr di amido di mais
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 1 arancia (buccia e succo)
  • 120 gr di zucchero di canna
  • 5 carote medie
  • 100 gr di mandorle
  • 1 tazzina di olio di semi
  • 1 tazzina di latte di soia

[prodotti_amazon]

[amazon] Affetta verdure a spirale [/amazon]

[/prodotti_amazon]

Ricetta

  1. Tritare con il mixer le carote, la buccia d’arancia e le mandorle
  2. Preriscaldare il forno a 180°, in modalità ventilata
  3. In un’ampia ciotola, mescolare energicamente lo zucchero di canna e il succo d’arancia
  4. Unire poi l’olio di semi e il latte di soia. Mescolare ancora con la frusta
  5. Aggiungere la farina integrale, il lievito e l’amido
  6. Unire le carote, le mandorle e la buccia dell’arancia. Amalgamare tutto bene
  7. Versare nello stampo o nei pirottini (14 circa) e infornare
  8. Cuocere per 15 minuti circa
  9. Raffreddare e servire!