29 aprile 2013 |

Ricette gluten free per pane e torte

Iscriviti alla Newsletter di Donnaclick

Non perderti le ultime novità

L’intolleranza al glutine è legata, oggi, alla sovraesposizione, da parte del nostro organismo, ad un’alimentazione ad altissimo contenuto di glutine: un contenuto tanto elevato che, a volte, il nostro corpo non riesce a “processare” e ne rimane, di conseguenza, “intossicato”.

Ecco due ricette semplici per cucinare gluten free.

Pane tipo “pugliese” gluten free

Ingredienti

(per 2 kg di pane)

  • 1 kg di farina di riso
  • 1/2 kg di farina di grano saraceno
  • 1/2 kg di maizena
  • 40 g di lievito di birra
  • 10 g di malto di riso
  • 40 g di sale fino
  • 40 g di farina di grano saraceno per la lavorazione

L’attrezzatura

  • un setaccio
  • un telo da cucina pulito
  • una spianatoia
  • un coltello a seghetta a lama piatta
  • una placca da forno

Preparazione

  1. Fate sciogliere il lievito di birra in 1/2 bicchiere di acqua fredda
  2. Setacciate il mix di farine sulla spianatoia
  3. Unite, passandoli attraverso il setaccio, il malto e il sale
  4. Mescolate bene gli ingredienti dul piano di lavoro
  5. Incorporate, un po’ per volta, 1’5 litri d’acqua (a temperatura ambiente), continuando a lavorare l’impasto con le mani
  6. Aggiungete il lievito di birra sciolto
  7. Tirate l’impasto, allungatelo e ripiegatelo più volte
  8. Continuate a impastare
  9. Lavorate il composto 20 minuti con le mani, in modo che gli ingredienti si amalgamino perfettamente (l’impasto deve essere omogeneo)
  10. Formate una grossa palla
  11. Avvolgete l’impasto nel telo leggermente infarinato
  12. Lasciatelo riposare in un luogo caldo e asciutto per almeno 2 ore (potete coprire l’impasto con una coperta di lana)
  13. Togliete l’impasto dal telo e lavoratelo ancora 10 minuti
  14. sgonfiate l’effetto della lievitazione infilandovi le dita
  15. Rimpastate energicamente e formate di nuovo una palla
  16. Suddividete l’impasto in 4 pezzi, aiutandovi con il coltello a seghetta
  17. Modellateli per ottenere delle pagnotte
  18. Avvolgetele di nuovo nel telo infarinato e lasciate riposare le pagnotte 30 minuti in luogo riparato
  19. Riprendete le pagnotte e lavoratele ancora energicamente
  20. Schiacciatele leggermente e lasciatele riposare altri 30 minuti, avvolte nel telo infarinato
  21. Accendete il forno a 220°
  22. Lavorate le pagnotte qualche minuto e fatene 2 rotonde e 2 a ciambella
  23. Praticate sulla superficie di ognuna un’incisione circolare con il coltello
  24. Infornate 40 minuti sulla placca ricoperta di carta da forno: sfornate e servite.

Torta di carote al profumo di limone gluten free

Ingredienti

(per 8 persone)

  • 200 g di carote
  • 120 g di zucchero
  • 2 uova intere
  • 1 tuorlo
  • 120 g di farina di riso
  • 120 g di burro
  • scorza di 1 limone
  • 1/2 bustina di lievito in polvere (gluten free)
  • 2 cucchiai di burro per la teglia (20 g circa)
  • 2 cucchiai di farina per la teglia (20 g) 

Preparazione

  1. Spuntate le carote, raschiatele con un coltellino a lama liscia (potete anche usare un pelapatate)
  2. Lavatele, asciugatele e grattugiatele
  3. Allargate il trito su un telo da cucina
  4. Raccogliete il telo a fagotto, strizzatelo con le mani per eliminare più liquido possibile
  5. Stendete di nuovo il trito su un telo asciutto, copite con un altro telo e premete con le mani
  6. Lasciate riposare 30 minuti in modo che le carote perdano tutta l’umidità
  7. Setacciate la farina insieme al lievito
  8. Rompete le uova, mettete i tre tuorli e i 2 albumi in due ciotole diverse
  9. Unite lo zucchero ai tuorli, montateli 6 minuti con una frusta a mano oppure 3 minuti con quella elettrica (dovete ottenere un composto omogeneo e chiaro)
  10. Fate sciogliere il burro 1 minuto a fuoco bassissimo, senza farlo friggere
  11. Aggiungetelo al composto di tuorli, mescolando
  12. Incorporate la farina setacciata con il lievito, un cucchiaio alla volta, sempre mescolando
  13. Unite il trito di carote e la scorza di limone grattugiata
  14. Montate l’albume 10 minuti con una frusta a mano o 5 minuti con quella elettrica
  15. Versatelo nell’impasto mescolando dal basso verso l’alto con un cucchiaio
  16. Scaldate il forno a 170°
  17. Imburrate una teglia rotonda, di circa 20 cm di diametro
  18. Infarinatela, scuotendola perché risulti completamente rivestita e per eliminare la farina in eccesso
  19. Versate il composto di carote nella teglia, livellate la superficie con il dorso di un cucchiaio leggermente inumidito
  20. Infornate il dolce 45 minuti (infilate uno stecchino nella torta: se viene fuori asciutto significa che l’impasto è cotto, altrimenti proseguite la cottura 5-10 minuti)
  21. Sfornate la torta facendola completamente raffreddare nel forno spento e aperto (per evitare che la torta resti umida sul fondo, potete sformarla su una gratella per dolci)
  22. Sformate la torta e trasferitela su un piatto da portata
  23. Servite.

Potrebbe interessarti anche