30 gennaio 2013 |

Dolcetti di Carnevale per bambini: ricetta e foto per creare con loro

Iscriviti alla Newsletter di Donnaclick

Non perderti le ultime novità

A Carnevale è tradizione gustare dolci soprattutto fritti e, nonostante piacciano a grandi e piccini, è bene non esagerare con le quantità per non vedere vanificata del tutto la dieta post Natale. Inoltre, questi dolci difficilmente possono essere preparati in compagnia dei bambini. 

Vi proponiamo, dunque, una ricetta semplice e veloce, meno calorica dei dolci tipici del Carnevale ma ugualmente gustosa, da preparare con i piccoli di casa, per far sentire i nostri bambini chef per un giorno!

Ingredienti:

  • 3 banane mature
  • 1 cucchiaino d’estratto di vaniglia
  • 1/4 di tazza di macadamia
  • una tazza e 1/2 di fiocchi d’avena
  • 1/2 tazza di farina di nocciole
  • 1 cucchiaino di lievito in polvere
  • 1/2 cucchiaino di cannella in polvere
  • 1/2 cucchiaino di spezie miste
  • 2/3 di tazza di arachidi tritate
  • 1/2 cucchiaino di sale
  • una tazza di cioccolato in pezzi o gocce di cioccolato
  • una tazza e 1/2 di mais da pop corn

Preparazione

Preriscaldate il forno a 180° e preparate due teglie a due altezze diverse all’interno del forno; in un’ampia ciotola, unite le banane schiacciate, l’olio e la vaniglia. In un’altra ciotola, mescolate insieme il lievito, la farina di nocciole, la cannella, il sale, le spezie miste e i fiocchi d’avena. Unite gli ingredienti umidi con quelli in polvere e mescolate con cura. Aggiungete ora il cioccolato in pezzi, le arachidi tritate e il mais da pop corn, senza mescolare. A questo punto, prelevate una piccola dose d’impasto (circa un cucchiaio) e formate una pallina schiacciata. Posizionate i biscotti sulla carta da forno, ad almeno 2 centimetri di distanza l’uno dall’altro. Fate cuocere i biscotti per 15 o 18 minuti, fino a doratura, scambiando la posizione delle teglie a metà cottura. Una volta pronti, lasciate raffreddare. Si conservano in un contenitore a chiusura ermetica anche per una settimana.

 

 

Potrebbe interessarti anche