24 giugno 2014 |

Delusioni sentimentali, ecco come riprendersi

Iscriviti alla Newsletter di Donnaclick

Non perderti le ultime novità

Delusioni sentimentali, tutti ci siamo passati almeno una volta. Come riprendersi la propria vita dopo la fine di un amore.

Dopo la fine di una storia in genere il dolore della delusione è proporzionale alla durata, ma anche all’intensità della relazione, ma non esistono delle regole o dei tempo standard che vanno bene per tutti: riprendersi da una delusione amorosa non è semplice e non avviene dall’oggi al domani, ma basterebbe cominciare ad affrontare la situazione con coraggio partendo dal presupposto che tanti prima di noi ci sono già passati, l’hanno superata, ognuno con i propri tempi, e hanno guardato avanti.

Prima fase: metabolizzare il dolore

E’ la più difficile perché per affrontarla bisogna superare il trauma della rottura, e purtroppo è la fase più malinconica e dura perché in genere ci si sente soli e abbandonati: è la fase dei rimpianti e dei bei ricordi che fanno persino passare in secondo piano le brutte cose. Provate ad affrontare il dolore da un altro punto di vista, tira fuori anche i momenti brutti, tutto ciò che di lui non vi piaceva, e a razionalizzare il rapporto.

Seconda fase: rimettersi in piedi

Ci sarà un momento in cui il dolore diventerà rancore, in cui vi verrà voglia di rompere i rapporti con il mondo, anche con i vostri amici più cari, che se sono davvero legati a voi capiranno che state attraversando una fase in cui tagliare con lui significa tagliare con tutto ciò che apparteneva alla vostra routine, ma non lasciate completamente fuori gli affetti, spiegate alle persone care che avete semplicemente bisogno di tempo. Questo è quella che gli esperti chiamano “fase reattiva”, quella in cui i soggetti delusi tentano di reinventarsi per trovare un nuovo scopo, la fase in cui ci si pongono dei nuovi obiettivi, un nuovo progetto o semplicemente un hobby.

Terza fase: la rinascita

Ci vorrà del tempo, ma le cose cambieranno! Incontrerete tante persone interessanti, sarete prese dalla vostra nuova vita, quella che avete cominciato da sole e quel che avvertirete sarà solo una lieve nostalgia: il mal d’amore passa, prima o poi passa, e ne avrete la certezza non appena proverete un nuovo interesse per un’altra persona, ma prendetevi il tempo che vi occorre prima di buttarvi tra le braccia di un nuovo amore.

LEGGI ANCHE:

5 modi per superare un tradimento e curare un cuore spezzato

 

Potrebbe interessarti anche