28 Gennaio 2019 |

Coppia, 3 consigli per ritrovare il romanticismo

Iscriviti alla Newsletter di Donnaclick

Non perderti le ultime novità

Può succedere, soprattutto dopo diversi anni insieme, di dover capire come ritrovare il romanticismo che ha contraddistinto la coppia durante i primi tempi. Presi dalla routine, dal lavoro e perché no, anche dai figli, spesso manca il tempo da dedicare a noi stessi, figuriamoci alla coppia! Purtroppo a volte tendiamo a dare per scontata la nostra relazione per dedicarci ad attività e relazioni nuove, senza valorizzare realmente quello che abbiamo.

Il passo più importante è avere consapevolezza della situazione in cui si trova la coppia. Quante volte vi baciate al giorno? Quanto spesso vi dite ti amo? Ogni quanto dedicate tempo alla vostra relazione? Se le risposte a queste domande vi sembrano insoddisfacenti, forse vuol dire che avete bisogno di ritrovare il romanticismo di coppia e per farlo basta seguire alcuni semplici consigli.

Dedicate più tempo alla coppia

Sembra che il tempo a disposizione non sia mai abbastanza, ma la scelta di come impiegare le nostre 24 ore quotidiane sta solo a noi. Potete ad esempio stabilire un giorno della settimana in cui andare a cena fuori e parlare di voi, dei vostri progetti come coppia e dei vostri ricordi.
Se pensate di aver bisogno di più tempo da dedicarvi isolati da tutto e tutti pensate di organizzare un weekend al mese fuori porta. Scegliete ogni volta una gita diversa: un’escursione in montagna con spa, due giorni in una capitale europea oppure in una località balneare. Ritroverete in un batter d’occhio le sensazioni dei primi tempi, condividendo avventure e nuove esperienze insieme per la prima volta!

Cercate di apprezzare i piccoli gesti

Anche se non ce ne accorgiamo, le persone intorno a noi fanno dei gesti nei nostri confronti più o meno grandi. Quelli che vengono dal nostro partner, però, hanno un valore diverso e soprattutto devono essere considerati molto di più. Decidere di condividere un periodo della nostra vita con un’altra persona non è facile e, come noi abbiamo la necessità di sentirci apprezzati, lo stesso vale per il nostro partner. Se tornati a casa ci fa trovare la casa pulita oppure se si prende un giorno libero dal lavoro per accompagnarci da qualche parte, ricordatevi che lo fa perché vi ama. Ringraziate spesso il vostro compagno e avrete sicuramente in cambio altrettanti apprezzamenti! Questi piccoli “grazie” detti quotidianamente sono uno degli elementi su cui basare la vostra relazione se volete ritrovare il romanticismo di coppia.

Fate capire al vostro compagno che lo amate

Anche se per voi potrebbe sembrare scontato il fatto che amiate il vostro partner, purtroppo per lui potrebbe non essere così. Fare dei piccoli gesti romantici, come ad esempio lasciare dei bigliettini sparsi per casa in cui gli ricordate i vostri momenti più belli, può essere un’idea simpatica e originale. Potete anche creare il “vasetto dell’amore” dove inserire ticket spendibili per il vostro lui: un massaggio rilassante, una fantasia erotica oppure un giorno da passare insieme all’autodromo. Farlo sentire amato e soprattutto apprezzato per la sua persona, oltre che per le belle cose che avete in comune, è la strada da percorrere per ritrovare il romanticismo, ma soprattutto per non perderlo mai!