15 Settembre 2015 |

Sono incinta e vegetariana

Iscriviti alla Newsletter di Donnaclick

Non perderti le ultime novità

Domanda

Buongiorno,
Sono alla inizio del 3 mese di gravidanza e sono vegetariana da 20 anni. Persone che ho intorno mi stanno mettendo pressione che il bimbo potrebbe svilupparsi male e avere problemi causa la mia scelta alimentare.
Sto assumendo legumi, verdure latticini e tutto ciò che mi sembra utile. La mia ginecologa non mi ha prescritto integratore di b12. C è qualche altro consiglio che può darmi? Potrei veramente fare avere problemi al bimbo? Grazie per l attenzione
leila

Risposta

Innanzitutto, secondo la posizione dell’American Dietitic Associations e dei Dietitians of Canada (le due organizzazioni più grandi al mondo che decidono le linee guida sull’alimentazione), le diete vegetariane e vegane sono adeguate in ogni stadio della vita umana, compreso gravidanza, allattamento, età infantile e adolescenza. Comunque questo tipo di alimentazione deve essere pianificato e bene non si può fare senza l’integrazione della vitamina b12  che si trova solamente nella carne. La sua carenza comporta l’anemia megaloblastica ovvero un disturbo neurologico con danni irreversibili che mette a rischio sia la vita della mamma che del bambino. Dott.ssa Maria Papavasileiou