22 Settembre 2014 |

Sindrome del colon irritabile

Iscriviti alla Newsletter di Donnaclick

Non perderti le ultime novità

Domanda

Salve, qualche anno fa, dopo diverse visite ed esami, il medico mi ha detto che soffro della sindrome del colon irritabile caratterizzata da stipsi e dolori soprattutto al fianco sinistro e ai reni, accompagnata da meteorismo, purtroppo non esistono medicinali tali da migliorare questa situazione, e mi chiedevo se una dieta corretta potesse aiutarmi, anche se mi capita spesso di mangiare alcuni cibi che un giorno non fanno irritare il mio colon e il giorno dopo si! Grazie per l’attenzione.
 Cordiali saluti,  
Silvia

 

Risposta

Buongiorno, l’unica medicina che esiste è il cambiamento dello stile di vita. Per curare il colon irritabile bisogna eliminare dalla propria alimentazione i cibi che infiammano l’intestino come le proteine animali e sopratutto quelle del latte. In alcuni casi viene eliminato anche il glutine ma tutte le indicazione devono essere personalizzate secondo il caso di ogni individuo. La fibra non deve mai mancare nella dieta, meglio se idrosolubile come quella contenuta nella frutta e nei legumi; non esagerare con i cibi integrali. Bisogna eliminare le bevande gassate, il caffè e il piccante. Le consiglio di seguire una dieta ricca di alimenti antinfiammatori e affidarsi ad uno specialista esperto nella cura alimentare.