15 Marzo 2017 |

Noia e routine nella coppia, che si fa?

Iscriviti alla Newsletter di Donnaclick

Non perderti le ultime novità

Domanda

Salve Dottoressa, sono Silvia ho 31 anni e sono moglie e mamma da 6 anni. Gentilmente le chiedo di aiutarmi a capire cosa succede. A periodi soprattutto nell’ultimo anno non ho il desiderio di fare l’amore con mio marito; più che desiderio il problema è che la voglia c’è ma non sento nulla quando lo facciamo; lo amo e lo desidero ma quando giunge il momento viene tutto spezzato da me!!! Purtroppo non facciamo una vita molto movimentata ma forse troppo noiosa…io casalinga e mamma a tempo pieno, lui lavora tutto il giorno, non usciamo molto direi niente e soprattutto quando abbiamo la possibilità di lasciare i bambini alla nonna rimaniamo a casa. Non riesco a capire questa reazione ed ho bisogno di capire perchè ovviamente una coppia che si ama senza sesso prima o poi finisce male e non VOGLIO! LA PREGO MI AIUTI!! Attendo con ansia un suo parere e consiglio. Grazie anticipatamente!
Sissy_85

Risposta

Gentile Sissy,
lei è giovane ed è legittimo cercare di capire cosa non funziona nel rapporto.
Spesso avere qualche difficoltà nella sessualità è una delle tante spie che il nostro corpo ci manda per evidenziarci che non siamo pienamente soddisfatti di quello che stiamo vivendo.
Si definisce mamma e casalinga a tempo pieno, invece io la invito a prendersi un po’ di spazio per se e ritrovare la donna che c’è in lei, prendendosi cura di sé, e invitando anche suo marito a riflettere sulla vita che state conducendo (si percepisce una stanchezza e noia di fondo da parte sua, ma non è detto che anche suo marito non si senta nel medesimo modo).
La sessualità ha bisogno anche di più respiro e cambiamenti, e se anche tra le lenzuola siete abituati da tempo a vivere l’amore sempre nello stesso modo, la noia e la routine possono influire negativamente sul rapporto.
Le consiglio di prendersi del tempo e pensare a cosa vorrebbe fare e non può/riesce in questo periodo, cosa vorrebbe fare con suo marito e quali cose facevate insieme prima che vi facevano stare bene insieme come coppia.
Inoltre sarebbero da capire anche altre dinamiche: la bambina dove si trova quando avete modo di vivere l’intimità? Vi ritrovare ad avere rapporti solo in determinati momenti della settimana, e non quando avete veramente desiderio? Etc. Ovviamente per approfondire le domande da fare sarebbero diverse per poter davvero essere efficaci nel risolvere al meglio la situazione.
Una consulenza di persona potrebbe essere indicata, meglio se in coppia.
Cordialmente