16 Marzo 2016 |

Fieno greco e alfalfa

Iscriviti alla Newsletter di Donnaclick

Non perderti le ultime novità

Domanda

Buongiorno, ho 33 anni sono alta 1,70 e ora peso 53 kg. Premesso che sono di costituzione magra, fino a qualche anno fa il mio peso era intorno ai 57 kg. Ho un bimbo di 2 anni e pochi mesi dopo il parto ho perso tutti i kg presi in gravidanza (11 kg) e ho continuato lentamente a dimagrire fino ad arrivare a 53 kg. Sicuramente la mia vita è diventata più frenetica e stressante ma l’alimentazione più o meno è la stessa di prima. Mi piacerebbe poter ingrassare almeno 5/6 kg per sentirmi meglio.
Ho trovato su vari forum chi consiglia di assumere fibre prebiotiche, probiotici ed integratori a base di fieno greco e alfa alfa.
Devo rivolgermi ad uno specialista oppure posso assumere questi integratore senza andare da un medico? Con quale dosaggio e in che modo?
Mi consigliate anche qualche esame del sangue per vedere se eventualmente questo calo di peso può essere dovuto a qualche patologia?
Grazie per la disponibilità, cordiali saluti

davi2016

Risposta

Buongiorno, se l’apporto calorico non è cambiato e se l’attività fisica non è aumentata e le continua a perdere peso, le consiglio di fare un esame ormonale per controllare i valori della tiroide e del cortisolo. Le fibre probiotiche e i probiotici in generale servono per regolarizzare la funzionalità intestinale e non per aumentare di peso. Inoltre non esistono evidenze su come il fieno greco possa facilitare l’aumento del peso.
Dott.ssa Maria Papavasileiou