05 Luglio 2016 |

Devitalizzazione, apparecchio e denti del giudizio

Iscriviti alla Newsletter di Donnaclick

Non perderti le ultime novità

Domanda

Salve, vi chiedo gentilmente il vostro parere riguardo due questioni. La prima: ho un premolare che è stato devitalizzato per la seconda volta e ad oggi, dopo 1 anno, sento ancora la gengiva indolenzita; dovrei però mettere l’apparecchio fisso per allineare i denti, volevo quindi sapere se posso mettere l’apparecchio senza problemi per il dente.
Seconda domanda: i denti del giudizio si devono sempre togliere tutti, oppure solo se danno qualche problema? E’ possibile tenerli tutta la vita o è meglio toglierli? Grazie.
Agnese

Risposta

Buongiorno!
Lo stato di salute del Suo premolare può essere giudicato soltanto attraverso l’esame clinico e radiografico del suddetto premolare. La terapia ortodontica fissa di un dente devitalizzato è sicuramente possibile ma solo se il dente non presenta lesioni periradicolari in particolare se attive, caratteristiche rilevabili con esame clinico e radiografico. I denti del giudizio di solito vengono estratti quando danno problemi (ad esempio: infezioni ricorrenti, cisti,carie a carico loro o dei molari davanti ad essi) o quando la loro posizione mette a rischio lo stato di salute dei denti vicini.
Cordiali saluti,
Dottoressa Elena Bazzini