Fiori di carta crespa fai da te per bomboniere: tutorial da favola

Iscriviti alla Newsletter di Donnaclick

Non perderti le ultime novità

Per creare queste bomboniere adatte al Matrimonio, al Battesimo o altre occasioni importanti con carta crespa rosa, vi occorreranno pochi e semplici materiali:

  • Carta crespa color rosa confetto, pesco e ciclamino
  • Carta crespa color arancio per pistillo
  • Stuzzicadenti
  • Colla vinilica bianca
  • Forbici
  • Cucitrice
  • Carta velina per i sacchetti
  • Caramelle gommose rosa
  • Cartoncino verde per le foglie identificative
  • Pennarello dorato punta sottile

Procedimento e consigli per la creazione

Creare questi fiori non è difficile ma, come sempre, il consiglio è quello di costruire un modellino con carta da riciclo (giornali, riviste) per acquisire la manualità necessaria e non sprecare i primi pezzi, in genere non precisissimi.

Per quanto riguarda le quantità di fiori che si possono realizzare, è bene considerare che la carta crespa si acquista in rotoli e non in fogli. Se dovete creare poche bomboniere (un fiore per sacchetto) tenete a mente questa tabellina:

  • Da 1 metro di carta crespa piegato in 2 potete ottenere 20 – 25 fiorellini poichè la quantità si dimezza a causa della lavorazione.
  • Sempre da 1 metro, potete ottenere 3 o 4 fiori grandi perchè vi occorrono 5 – 6 petali per fiore.

Un altro accorgimento importante riguarda l’incollaggio. Fate così:

  1. Infilate lo stecchino nella colla e fatelo scolare per bene per evitare residui di colla eccessivi. Se necessario asciugatelo un pochino prima di incollarvi i petali.
  2. Lasciate asciugare ogni fiore in luogo secco e ventilato per almeno un’ora.

Buon lavoro e buon tutorial!

Potrebbe interessarti anche