Come dipingere pareti a righe verticali e orizzontali

Iscriviti alla Newsletter di Donnaclick

Non perderti le ultime novità

Cambiare colore alle pareti è sicuramente un modo economico per donare alla casa un nuovo look. Spesso le persone si affidano ad un professionista, ma in realtà non è così difficile dipingere le pareti di casa da sole, anche quando si decide di osare con delle decorazioni particolari.

Un’idea è quella di usare le righe, verticali, orizzontali ma anche in diagonale o spezzate, per dare un tocco di modernità agli ambienti. Ecco allora alcuni utili consigli per dipingere le pareti a righe con il fai da te.

  • Prima di tutto dovete decidere quale stanza rimodernare e, all’interno dell’ambiente, quale parete dipingere. Ad esempio in un soggiorno potrebbe essere una buona idea decorare con le righe la parete dietro il divano oppure quella all’ingresso di casa.
  • Scegliete ora che effetto dare alla stanza: se volete che il locale sembri più grande optate per le righe orizzontali, viceversa se volete che il soffitto sembri più alto dipingete la parete a righe verticali.
  • Attenzione ai colori: sceglieteli in base all’arredamento della stanza. Bianco e nero sono perfetti per uno stile minimalista, le tonalità del rosso o del tortora per un ambiente moderno, colori vivacissimi per la cameretta dei bambini. Ricordate che dovrete scegliere sia il colore in cui dipingere le righe che il colore da usare per la base, che non deve per forza essere bianca.
  • Dipingete la base e aspettate che sia completamente asciutta prima di procedere. Ora prendete le misure: normalmente le righe devono essere distanziate della stessa distanza, anche se non è una regola ferrea.
  • Usate un tira-linee per disegnare sul muro delle linee dritte, ora applicate il nastro adesivo di carta in modo da delineare il contorno esterno delle righe che dovrete dipingere.
  • Dipingete lo spazio all’interno delle strisce di nastro adesivo usando un pennello (scegli la dimensione in base alla larghezza delle righe).
  • Ora non vi resta che aspettare che il colore sia asciutto per rimuovere delicatamente il nastro di carta e godervi la vostra nuova parete dipinta a righe!

Potrebbe interessarti anche