Cabina armadio low cost, ecco come sostituire l’armadio in maniera economica [FOTO]

di Cinzia Rampino

Iscriviti alla Newsletter di Donnaclick

Non perderti le ultime novità

Cabina armadio low cost, ecco come sostituire l’armadio in maniera economica! Chi l’ha detto che la cabina armadio è un arredo di lusso? Non è vero! Basta avere uno spazietto a disposizione, qualche mobile da riciclare e se ne può costruire una davvero funzionale e molto carina, per sostituire il classico armadio e avere spazio a disposizione.

Avere una cabina armadio sarebbe il vostro sogno ma credete sia un complemento d’arredo costoso? Beh, vi sbagliate. Ecco infatti tante idee per avere una cabina armadio low cost, sostituendo il vecchio armadio in maniera economica.

Facciamo qualche esempio pratico!

Cabina armadio low cost n.1: basic-chic

 

Mensole, appendiabiti in acciaio, cesti porta biancheria e gruccette a volontà: ecco che cosa vi occorre per attrezzare questa cabina armadio basic-chic. La particolarità è data dalla scelta del colore delle pareti, qualche complemento cool e dalla sua estrema linearità.

Se non avete una stanza per ricavare una cabina armadio potete realizzarla in cartongesso. In questo caso il costo, di certo, lieviterà.

Cabina armadio low cost n.2: il riciclo creativo

Avete librerie, mobiletti o lo stesso armadio che non volete più tra i piedi? Detto fatto: munitevi di un seghetto elettrico per il legno, metro e una vernice acrilica uniforme per rendere l’ambiente compatto e uniforme.

Dopo aver tagliato i vostri mensili su misura dello spazio a disposizione per la cabina armadio, sistemate i mobili alternando degli appendini low cost (di Ikea o Brico Center ad esempio) e attrezzate la vostra bella cabina. Dipingete tutto dello stesso colore, bianco crema ad esempio, e avrete un effetto delizioso.

Cabina armadio low cost n.3: con le veneziane

L’altra idea è quella di “scavare” un armadio a muro o creare una sorta di cabina usando tende e veneziane. Il vantaggio di questa soluzione è che non vi occorrerà nemmeno creare una cabina armadio o avere una stanza apposita. Potete usare uno spazio della casa che è inutilizzato come ad esempio un ingresso o una “antistanza” (c’è sempre, fidatevi), perimetrarlo con tende a pacchetto e attrezzarlo con mensole per i vostri vestiti e scarpe.

Per arredare una cabina armadio in modo low cost, infine, esistono i così detti sistemi per cabina armadio economici come ad esempio lo Stolmen di Ikea e tanti altri.

Se volete dare un tocco di classe al tutto, giocate con luci e accessori. Un lampadario low cost come quelli in simil-cristallo darà un effetto di classe alla vostra cabina-armadio che sostituirà egregiamente il solito e anche “molto costoso” armadio.