Arredare in stile provenzale, le idee da copiare [FOTO]

Iscriviti alla Newsletter di Donnaclick

Non perderti le ultime novità

Se volete arredare la vostra casa o il vostro loft in stile provenzale, seguite questi semplici ma utili consigli e guardate le foto con idee da copiare. Accessori frugali e mobili restaurati con colori pastello; piante e fiori di lavanda; terrecotte e pavimenti in legno. Ecco come avere una bella casa elegante.

Spesso, lo stile provenzale viene associato anche allo stile shabby chic che è meno country e più barocco. Lo stile della Provenza da cui “stile provenzale” è uno stile di arredamento classico-modernizzato.


Il provenzale si avvale spesso di decorazioni floreali nel restauro di mobili in legno magari della fine del secolo scorso con particolare attenzione per le credenze, i tavoli e i lavabi, spesso utilizzati anche per arredare la camera da letto. I colori caratteristici di questo stile d’arredamento sono il bianco sporco, il verde acqua, il blu, il lavanda e il beige.

Anche i tessuti rivestono una grande importanza nello stile provenzale: cuscini per le sedie, tende, centrini e centrotavola, in tinte pastello caratterizzeranno ancora di più l’ambiente di una casa provenzale. Un vaso da fiori con lavanda fresca o le erbe aromatiche per arredare o di stoffa darà certamente un tocco di vera Provenza a tutto il contesto.

A quelli in legno decapato, inoltre, si possono accostare altri mobili in ferro battuto sia nero, sia bianco a cui abbinate pitturazioni e carteggi dei mobili. La casa provenzale è spesso in muratura a vista con uso della pietra, mura intonacate in modo grezzo e legno a vista per travi e cotto per i pavimenti.

Accessori ideali per la cucina o il soggiorno: brocche, piatti decorati e più in generale ceramiche ornamentali, che daranno un tratto tipico perfetto per questo stile.

Potrebbe interessarti anche