Arredare la cameretta dei bambini

Iscriviti alla Newsletter di Donnaclick

Non perderti le ultime novità
Cameretta

Per i più giovani, la cameretta rappresenta l’unico luogo dove poter stare un po’ da soli e dove possono davvero sentirsi “padroni” dell’ambiente. E’ importante che la stanza abbia degli spazi dove per poter studiare, giocare con gli amici e, ovviamente, che abbia una confortevole zona notte. Il problema dello spazio affligge, però, molti appartamenti in città, e dunque le necessità dei bambini devono coniugarsi con quelle dell’arredamento salvaspazio.


Un altro fattore rilevante è il rapporto qualità-prezzo, per questo molti genitori scelgono l’arredamento low cost anche per le stanze dei bambini; molti grandi marchi hanno deciso di occuparsi dell’arredamento delle camerette dei bambini, spesso ricorrendo a partnership con case di produzione cinematografiche per poter sfruttare l’immagine degli eroi più amati dai piccoli di casa.

Quello che di certo non deve mancare nella cameretta di un bambino è:

  • un letto confortevole, perfetti quelli con vano contenitore, utilissimi per riporre coperte e maglioni
  • una zona studio con una scrivania e una comoda sedia, per poter studiare in tranquillità
  • un armadio
  • uno spazio per i giochi, il pc e la musica, fondamentali per permettere al bambino di personalizzare uno spazio che occuperà in prima  persona

Se non volete esagerare con una tipologia d’arredo troppo legata all’infanzia, il trucco è puntare sulle pareti: tinte vivaci, poster, locandine, stencil, tutto facilmente eliminabile quando il bambino sarà un po’ più grande e avrà cambiato gusti. Le mensole colorate vi permetteranno di risparmiare spazio e fungeranno da mini-libreria.

 

Potrebbe interessarti anche