Idee salvaspazio per arredare la casa [FOTO]

Iscriviti alla Newsletter di Donnaclick

Non perderti le ultime novità

Le idee salvaspazio per arredare la casa sono una soluzione semplice per recuperare ogni minima superficie disponibile, missione a volte davvero impossibile! Per voi alcuni suggerimenti utili che vi permetteranno di vivere meglio la vostra abitazione rendendola più bella e accogliente per i vostri ospiti.


Quando gli spazi sono ridotti, arredare la casa con gusto e design non è facilissimo, ecco perché a volte è necessario ricorrere ad idee salvaspazio utili per sfruttare ogni minima parete e rendere ancora più funzionale la vostra abitazione.

I libri sono un vero piccolo tesoro per tutti gli amanti della lettura, ma occupano davvero tanto spazio: per sistemarli in modo comodo e pratico sono utili le librerie salvaspazio, spesso a forma di cubo, facilmente posizionabili in spazi vuoti della casa (come ad esempio i sottoscala) e in grado di contenere molti volumi. Per movimentare la stanza da pranzo sono utili anche delle strutture a vista che, anche con l’utilizzo di scatole decorate e particolari, saranno perfette per riporre oggetti di uso poco frequente come dvd, cd o vecchie fotografie. Inoltre, per dividere un ambiente unico che unisce soggiorno e cucina, è possibile utilizzare un semplice separé: con la sua struttura leggera e pieghevole, è ideale per dividere due ambienti senza dover alzare muri!

Anche la stanza da letto non sempre è predisposta a contenere una cabina armadio, per questo motivo i letti contenitori si propongono come soluzione ideale per conservare lenzuola, piumoni e per trovare spazio al temibile cambio di stagione! Sempre in camera da letto inoltre, grazie alle librerie verticali è possibile ricreare due parti separate nello stesso ambiente: uno dedicato alla notte e uno adatto come studio. Duplice funzione di queste librerie è anche quella di poter sfruttare i ripiani come sistemazione perfetta per complementi d’arredo come vasi, fotografie e libri. In caso di soppalco non dimenticate di utilizzare gli scalini cassetti in legno, un ulteriore posto dove riporre borse, cappelli e sciarpe.

Puntare sul minimal è fondamentale. E’ necessario distinguere accuratamente le cose utili e indispensabili da ciò che invece risulta superfluo e inutile. I soprammobili andranno messi al bando e i ninnoli completamente dimenticati. Le mensole dovranno contenere solo oggetti utili al lavoro e alla vita quotidiana della camera da letto ed è meglio montarle negli angoli di minor passaggio oppure lungo un lato della stanza per esaltarne la dimensione orizzontale. Il tocco di personalità della nostra piccola camera da letto verrà fuori dal mix di specchi, arredi e decorazioni.

Usare gli specchi per ingrandire l’ambiente: uno o più specchi, appesi qua e là, purché in armonia col resto dell’arredamento, ingrandiscono il colpo d’occhio e danno una percezione di profondità.

Se anche la cucina non regala molto spazio, vi suggeriamo di seguire le nostre idee salvaspazio per arredare la cucina mentre, per dare un tocco di creatività in più ad ogni singola camera, scoprite insieme a noi come appendere i quadri: ammobiliate insieme a noi una piccola casa con grandi idee!

Liliana Panzino

Potrebbe interessarti anche