15 gennaio 2014 |

Lavori a maglia, copertine per neonato fai da te

Iscriviti alla Newsletter di Donnaclick

Non perderti le ultime novità
Copertine per neonato

Tra i lavori a maglia per neonato, le copertine di lana sono una bellissima idea da regalare ai bambini appena nati. Lo stile per eccellenza, per questi lavori, è quello del patchwork ovvero delle presine rettangolari o anche tonde che unite tra di loro danno un bellissimo effetto country.


Per chi non ama questo pattern, tuttavia, le possibilità di spaziare con colori e schemi maglia originali sono moltissime: dai bordi a treccia, alla classica maglia rasata con cuore colorato centrale, si può davvero fare una grossa scelta di stili e colori unici.

Prima di tutto, bisogna decidere se la coperta è per maschietto o per femminuccia; questo ci aiuterà a scegliere non solo il colore ma anche il pattern e lo schema maglia più adatto.

Cuoricini traforati sul filato rosa confetto saranno certamente più indicati per una bambina, mentre, trecce e coste inglesi, andranno meglio per un bambino.

Come si realizza una copertina per neonato a maglia?

La scelta principale riguarda il tipo di lavorazione: volete farla ai ferri o all’uncinetto?

Se scegliete lo schema-maglia da fare ai ferri, valutate bene il vostro livello di preparazione prima di imbarcarvi nella lavorazione di una intera coperta.  Considerate che il miglior modo per realizzare una copertina ai ferri è la lavorazione a vivagno, ovvero un tipo di filato che consente ai bordi della coperta di non arrotolarsi su se stessi.  La creazione di trecce, di filati traforati o particolarmente lavorati richiede molta attenzione su un oggetto lungo almeno 75 cm e largo 55 cm.

Ad ogni modo, se siete alle prime armi, il consiglio è quello di lavorare un filato rasato, ovvero dato da un ferro a dritto e uno al rovescio, oppure lavorato sempre a dritto se volete dare una consistenza più soffice e vaporosa.

Una bella idea è anche quella di fare il bordo a treccia, magari con un treccione a forma di cuore in rilievo.

Ottimo schema maglia e anche quello a scacchi o il canestro che è facile da realizzare perché richiede una lavorazione alternata di 5-10 maglie a dritto e 5-10 maglie a rovescio per 5-7 ferri. Dopo basterà invertire la sequenza per ottenere sia gli scacchi sia il canestro.

Il ricamo di nomi e altre decorazioni sul filato finale può essere creato sia all’interno dello schema maglia, sia con ago e filo, per esempio a punto croce, a fine lavoro.

10 Paia Ferri da Maglia

Pacco da 20 Gomitoli di Lana Per Lavoro a Maglia

Marcatori Punto Di Bloccaggio Lavoro a Maglia

0.65 €

Quali sono le dimensioni e gli attrezzi adatti?

Prima di tutto scegliete una lana di qualità ottima e che non punga per non irritare la pelle delicata del bambino. Il cashmere, il mohair ma anche alcuni filati misti andranno benissimo.

Lavorate con ferri n. 4 per ottenere copertine più vaporose o con ferri 3-3,5 per filati più compatti.

Infine, se volete fare la coperta patchwork, meglio creare presine identiche all’uncinetto e cucirle tra loro con lo stesso uncinetto.

Le dimensioni ideali sono 80 cm per 60 cm a cui bisognerà aggiungere eventuali bordi se previsti dallo schema maglia.

Potrebbe interessarti anche