09 Gennaio 2019 |

Libri, ecco le 7 saghe letterarie da non perdere

Iscriviti alla Newsletter di Donnaclick

Non perderti le ultime novità

Molti possono pensare che le saghe letterarie siano prevalentemente di genere fantasy, ma si sbagliano. Ovviamente tra le più famose troviamo Il Trono di Spade, ma ce ne sono altre di tutt’altra concezione, come quelle d’amore oppure thriller che vi faranno rimanere con il fiato sospeso fino all’ultimo libro.
Ecco quali sono quindi le 7 saghe letterarie da non perdere!


Saghe letterarie fantasy

Storie di eroi, battaglie ed animali fantastici sono solo alcune di quelle che possiamo trovare nelle saghe letterarie fantasy. Queste hanno spopolato nell’ultimo decennio, tanto da essere diventate spesso trasposizioni cinematografiche. Tra le imperdibili per gli appassionato di libri ce ne sono almeno due:

  • Le cronache del ghiaccio e del fuoco di George R.R. Martin. Di genere fantasy epico questa saga letteraria, uscita per la prima volta nel 1996, racchiude eroi, cattivi, draghi e tante guerre per conquistare il famoso “Trono di Spade”.  Anche se ad oggi è più conosciuta la serie televisiva, i libri di George R. R. Martin sono molto più complessi e articolati. Leggere la versione cartacea, infatti, aiuta a capire tante trame incompiute e misteri irrisolti nella serie. Lo scrittore riporta in modo molto realistico scene di sesso e di violenza puntando molto alla suggestione che può trarne il lettore. Questa tipologia di scrittura, decisamente inusuale per il genere fantasy, è sempre accompagnata da trame elaborate e intrighi di corte a rendere il tutto ancora più eccitante. La saga ad oggi è composta da 5 volumi e ce ne saranno altri due, ancora non pubblicati, a chiudere il cerchio.
  • Il Signore degli anelli di J.R.R. Tolkien. Compagna di tante serate sul divano, la trasposizione cinematografica è tra le più apprezzate al mondo. Molti lettori appassionati del genere la considerano una sorta di Bibbia, perché in più di mille pagine riesce a raccontare una storia tanto incredibile da farti amare ed odiare veramente i suoi personaggi. Per i pochi che non la conoscono, la trama è molto semplice: un giovane hobbit, creatura mitologica simile all’uomo ma di bassa statura, deve distruggere un potente anello per salvare la sua terra da un nemico sconosciuto. La saga composta da ben 6 volumi tratta moltissimi temi come quello dell’amicizia, dell’amore, della perdita e perfino della religione. Una saga per tutti i gusti, quindi, che non vi lascerà certamente delusi!

Saghe letterarie d’amore

Le saghe letterarie d’amore sono sconosciute ai più ma non per questo sono meno belle e avvincenti di quelle fantasy. Se amate il genere non potete perdervi una delle più struggenti di sempre:

  • Beautiful di Jamie McGuire. La saga è composta da cinque volumi che continuano la storia iniziata nel best seller Uno splendido disastro. La trama iniziale non è delle più complesse, ma saprà sicuramente lasciarvi con gli occhi a cuoricino già dopo i primi capitoli. Abby è infatti una brava ragazza all’apparenza, dentro di sè però racchiude brutti ricordi da cui non riesce a sfuggire. Durante il suo primo anno di college incontra Travis, un rubacuori incapace di gestire la rabbia, da cui si promette di stare alla larga fino a quando per colpa di una scommessa si ritrova ad abitare con lui per un mese. I due si innamorano silenziosamente l’una dell’altro, ma per Abby è troppo difficile fidarsi di uno come lui.

Saghe letterarie per ragazzi

Si fa spesso fatica ad insegnare ai ragazzi quanto sia bella e avvincente la lettura. Le saghe letterarie, però, possono aiutare: al pari di una serie tv a più puntate, questi volumi sono in grado di tenere i ragazzi incollati fino all’ultima pagina per vedere finalmente che fine farà il loro personaggio preferito. Se non sapete da quale iniziare, ecco due saghe davvero interessanti e a prova di qualsiasi ragazzo:

  • Harry Potter di J. K. Rowling. Non c’è millenial che non abbia visto almeno uno dei tanti film su Harry Potter, ma sono altrettanti quelli che si sono innamorati di questa saga cartacea. I 7 volumi pubblicati fra il 1997 e il 2007 hanno avuto così tanto successo da essere tradotti in 80 lingue, tra cui anche latino e greco antico. Ambientata nel fantastico Mondo Magico durante gli anni ’90, questa serie segue le vicende di Harry, un giovane mago legato dal destino in una continua lotta contro Lord Voldemort. La vicenda racconta sette anni di vita del protagonista, dall’adolescenza all’età adulta, passati nella Scuola di Magia e Stregoneria di Hogwarts, dove incontrerà tanti amici come Hermione e Ron, ma anche dei nemici. E’ l’deale per far capire ai ragazzi il senso dell’amicizia e del sacrificio e non potrà che essere un regalo molto gradito.
  • Percy Jackson e gli dèi dell’Olimpo di Rick Riordan. Di spiccato genere fantasy ma collocabile anche nei romanzi di formazione, questa saga è ambientata ai nostri giorni: un ragazzo di nome Perseus viene a conoscenza che le divinità dell’Antica Grecia si sono in realtà trasferite a New York. A causa di una forza magica i comuni mortali non si accorgono della loro presenza, ma il protagonista sì, scoprendo di essere lui stesso un semidio. Ricca di forti riferimenti mitologici a satiri, ninfe e centauri, questa saga composta da 5 libri è perfetta da integrare agli studi scolastici, così da imparare divertendosi tutto quello che riguarda l’Antica Grecia.

Saghe letterarie thriller

Il genere thriller è tra i più apprezzati nei libri, soprattutto nelle saghe letterarie, dove non si smette mai di cercare il vero colpevole. Tantissime le proposte su questo genere, spesso ibride tra altri generi come il fantasy o il romanzo storico. Tra quelle imperdibili non possiamo non citarne due:

  • Millenium di Stieg Larsson e David Lagercrantz. Tra i romanzi polizieschi più amati di sempre c’è questo composto da 5 volumi: tre scritti dal giornalista e scrittore svedese Larsson e gli ultimi due dal collega e connazionale Lagercrantz. I primi tre romanzi sono stati pubblicati postumi ed è per questo che gli ultimi volumi hanno un altro autore. La trama principale verte sulle inchieste svolte dai giornalisti della rivista Millenium e che riguardano i due protagonisti: il direttore della rivista Mikael Blomkvist e una delle sue collaboratrici più argute e misteriose, Lisbeth Salander, che è anche hacker di professione. Gli autori descrivono molti atti di violenza, anche psicologica, scene crude e alcune volte quasi irreali a cui i due protagonisti assisteranno. Si tratta di una saga importante e travolgente, che non smette mai di stupire con colpi di scena e vicende cruenti.
  • Kingsbridge di Ken Follett. Una trilogia di romanzi ambientata nella città immaginaria di Kingsbridge e che ripercorre le vicende avvenute tra il XII e il XVI secolo in Inghilterra. Tutto gira intorno alla costruzione della cattedrale della città, che porterà i principi di lealtà, amicizia e amore ad essere sovvertiti. Il primo romanzo inizia con il giovane Ned Willard che, di ritorno nella sua città natale, capisce che questa sta cambiando proprio per l’avvento della cattedrale. Incentrata sui valori della tolleranza religiosa, questa saga stupisce il lettore con misteriosi avvenimenti e sfuggenti nemici della corona inglese. Un mix di storia e tolleranza lo rendono un giallo perfetto per tutti gli amanti delle saghe letterarie.

Potrebbe interessarti anche