24 Dicembre 2018 |

Capodanno, cosa fare se il cane ha paura dei rumori forti?

Iscriviti alla Newsletter di Donnaclick

Non perderti le ultime novità

Festeggiare Capodanno se il cane ha paura dei rumori forti non è semplice. Salvaguardare i nostri cuccioli dai rumori di fuochi di artificio non è facile, ma secondo alcuni esperti di animali esistono delle soluzioni.


I nostri animali, infatti, percepiscono i rumori molto più degli esseri umani grazie al loro udito più sensibile. Avrete notato sicuramente dei comportamenti particolari e di paura nel vostro cane la prima volta che ha udito dei rumori dei fuochi di artificio ed ora molto probabilmente si spaventerà anche per un semplice temporale. Non è facile far capire ad un animale che non deve avere paura; molto più facile può essere trovare delle soluzioni al problema.

Non rimediare con soluzioni drastiche

Se il vostro cane ha paura dei rumori forti non deve essere costretto ad altro stress che potreste provocargli voi con delle soluzioni fai da te. Per prima cosa non bisogna minimizzare la sua paura provando a coccolarlo: questo irrigidirebbe ancora di più l’animale. Evitare poi tutte quelle soluzioni che prevedono tranquillanti. Molti sono infatti controindicati e potrebbero addirittura aumentare lo stato di paura e tachicardia del vostro animale. Se pensate infine che lasciarlo solo e far finta di niente sia la soluzione più giusta, vi sbagliate: come tutti gli esseri viventi ha bisogno di essere compreso e aiutato, soprattutto in situazioni come questa.

Tecniche per aiutarlo a ritrovare la serenità

Ci sono diverse tecniche da utilizzare se il  cane ha paura dei rumori forti, soprattutto di temporali e fuochi di artificio. Potete preparare un rifugio per lui nella stanza della casa dove pensate che si possano sentire meno rumori. Riponiamo lì la sua cuccia insieme a tanti cuscini e coperte. Per aiutare ulteriormente possiamo decidere di accendere la televisione oppure la radio, così che possa concentrarsi su altri tipi di rumori. Aiutiamo poi il nostro cane portandolo a fare una passeggiata stancante prima di mezzanotte. Arrivato a casa, facciamogli trovare una bella ciotola piena ad aspettarlo, così che con la stanchezza e la pancia piena possa rilassarsi e sentire meno i rumori.

Strumenti che aiutano a farlo rilassare

Oltre alle tecniche più casalinghe esistono dei veri e propri strumenti che possono aiutare se il cane ha paura dei rumori. Tra questi troviamo la pettorina Thundershirt anti ansia. Questa pettorina a maglia serve ad esercitare pressione sul corpo dell’animale in determinati punti che lo aiutano a ritrovare una sensazione di calma. Ovviamente fategliela indossare prima dello scoccare della mezzanotte, così da non doverlo agitare ancora di più nel momento stesso dei rumori. Se il vostro cucciolo non ha mai indossato una pettorina o dell’abbigliamento per cani aiutatelo facendogli prendere confidenza prima del 31 dicembre. Se tutte queste soluzioni non dovessero aiutare potete infine optare per il diffusore oppure il collarino D.A.P. che serve a diffondere ferormone materno, ovvero l’ormone che si trova nel latte della madre. Recepire questo ormone tranquillizzerà subito il vostro cane, facendolo sentire in un luogo sicuro e protetto. Se avete trovato la soluzione liquida D.A.P. spruzzatela per la casa, ma soprattutto nella sua cuccia.

Potrebbe interessarti anche