Sedie in legno, un tocco retrò nell’arredamento di casa [FOTO]

Iscriviti alla Newsletter di Donnaclick

Non perderti le ultime novità

Sono tornate di moda le sedie in legno per arredare la casa. Ecco come usarle per dare all’ambiente un tocco retrò e di classe.

Da quelle antiche a quelle di nuova generazione, le sedie in legno sono davvero alla moda. In casa e per ogni ambiente, giardino compreso, hanno un tocco retrò tipico del legno, che tra i materiali d’arredo resta inconfondibilmente il più elegante.


Finite un po’ in sordina a causa dell’ondata di complementi di design in resine speciali e plastica, le sedie in legno stanno ritornando in auge in molte declinazioni e varianti. Ma come scegliere le giuste sedie in legno per la propria casa? Vediamo!

Sedie in legno vintage

Queste sedie sono le più trendy di tutte e potrebbero essere definite le regine dell’arredamento con complementi in legno. Naturalmente questo tipo di sedie potrà sembrarvi un po’ “vecchiotto” e compromesso dal tempo, ma niente paura: si dovrà provvedere soltanto a restaurare le parti rovinate.

Una volta fatto il restyling di queste sedie in legno, infatti, esse diventeranno come nuove e saranno perfette in casa, per arredare la cucina, la zona living o le stanzette dei bambini. Qui ci sono tutti i modi per rivestire e restaurare le sedie di legno. Se vi piacciono, provatele nella declinazione d’arredo con tante sedie differenti tra di loro: si usano tantissimo!

Sedie in legno imbottite

Le hanno praticamente riproposte tutti i brand d’arredo, da Ikea a Maison Du Monde ed il perchè è semplice: le sedie in legno imbottite sono davvero affascinanti e, tra tutte, sono le più originali. Con la seduta in tessuto a tinta unita o nelle fantasie più belle, queste sedie tipiche dell’arredo anni 70 e 80 sono perfette per arredare un soggiorno con un tavolo in legno o in maiolica, alto o basso e in stili d’arredo differenti. Si possono utilizzare anche le sedie imbottite in pelle per l’arredo urban chic di un loft o di un open space. A proposito, se volete arredare un ambiente grande con le sedie di legno, provate ad utilizzare quelle a forma di poltroncina, mixandole con sgabelli e puff: il risultato è strepitoso!

Sedie in legno shabby chic

E veniamo alle sedie in legno decapate, ovvero quelle dal gustò più che retrò, ovvero shabby chic.

Intarsi e cornici, decori e ricci, infatti, fanno di queste sedie in legno un complemento d’arredo speciale dal gusto Rococò o Barocco. Come si usano queste sedie per arredare la casa? Con parsimonia!

Una o due di queste sedie basteranno per rendere prezioso e originale un piccolo ambiente mentre, se l’ambiente è grande, come ad esempio un ampio salone, sarà bene abbinare queste sedute con qualche altro tipo di materiale e stile di sedia. Per esempio, una sedia shabby in legno potrà essere accostata ad uno sgabello in tessuto o dipinto con fantasie romantiche. Guardate nella nostra gallery!

Potrebbe interessarti anche