Cucito: 3 cappelli parasole per bambini fai da te facili e veloci

Iscriviti alla Newsletter di Donnaclick

Non perderti le ultime novità

Con l’arrivo del caldo i cappelli parasole per bambini fai da te sono necessari. Ma come si fanno facilmente e velocemente? Vediamo alcune idee!

Proteggere i bambini dal sole è davvero importante per evitare insolazioni e colpi di sole. A questo scopo, a parte le creme solari, possiamo procurare dei cappelli parasole per bambini fai da te facili e veloci. Vediamo come farli!

Cappello parasole per bambini fai da te da tennista

Si tratta della classica visiera che protegge gli occhietti dei bambini tenendo libera la testa.

Materiale

  • Metro
  • Forbici
  • Tessuto in cotone colorato possibilmente chiaro
  • Una visiera per bambini o un pezzo di cartoncino a forma di visiera da rivestire con il tessuto
  • Colla a caldo
  • Ago e filo

Istruzioni

Se non avete la visiera di plastica e dovete costruirla, potete farlo con un coperchio della vaschetta del gelato. Ecco come:

  1. Prendete le misure, tra cui la circonferenza del punto in cui deve stare ferma la visiera (con 2-3 centimetri in meno in modo che non scivoli) e poi l’ampiezza del tratto in cui la visiera deve appoggiarsi
  2. Tracciate una sagoma su un foglio di carta disegnando una mezza luna e stabilendo la distanza tra il lato interno, quello che sta a contatto con la fronte, e il lato esterno cioè il punto estremo della visiera stessa. Ricordatevi di progettare la larghezza della visiera di appena un centimetro in più, questo perché la visiera dovrà poi essere piegata.

Passate a creare il vostro cappellino parasole fai da te:

  1. Ricoprite la visiera con il tessuto scelto sia da un lato che dall’altro, effettuando delle cuciture tutte intorno
  2. Una volta finita la visiera potete a creare la cinghia per tenerla ferma
  3. Prendete la stoffa e tagliatela creando due strisce della lunghezza della circonferenza (meno 2-3 centimetri) e larghe 2 centimetri
  4. Cucitele tra di loro una sopra all’altra e cucite anche le due estremità creando un cerchio di stoffa
  5. Tagliatelo e applicate il velcro su entrambe le estremità in modo da poter allargare e stringere la fascia attorno alla testa
  6. Attaccate la visiera con la colla a caldo per ultimare la creazione.

Cappello parasole per bambini fai da te con copricapo

bambino

Materiale

  • Metro
  • Forbici
  • Tessuto in cotone colorato possibilmente chiaro
  • Velcro
  • Una visiera per bambini o un pezzo di cartoncino a forma di visiera da rivestire con il tessuto
  • Colla a caldo
  • Ago e filo

Istruzioni

  1. Questo cappellino si ottiene applicando un quadrato di stoffa alla visiera che abbiamo visto sopra.
  2. Tagliate un quadrato di stoffa un po’ largo dopo aver preso le misure della testolina del vostro bambino
  3. Cucitelo o incollatelo alla visiera da tennista del fai da te precedentemente illustrato.

Cappello parasole per bambini fai da te da pescatore

bambino-3

Materiale

  • Metro
  • Forbici
  • Tessuto in cotone rigido 40 x 60 cm
  • Un pezzo di stoffa tinta unita 20 x 30 cm
  • Ago e filo
  • Carta per il cartamodello
  • Macchina da cucire
  • Matita

Istruzioni

Prendete la carta modello e disegnate i vari pezzi:

  • 1 metà falda
  • 1 metà lato
  • 1 metà sopra

Appoggiate ogni parte di cartamodello sulla stoffa, facendo attenzione che la stoffa sia sufficiente

Otterrete:

  • 2 metà falda
  • 2 metà lato
  • 1 sopra (intero)
  1. Appoggiate il cartamodello della falda (quello sottile) sulla stoffa a tinta unita e ottenete due metà della fodera della falda
  2. Unite dritto contro dritto una metà falda e una metà fodera ed cucite sul lato più lungo
  3. Fate la stessa cosa con l’altra metà falda e l’altra metà fodera
  4. Prendete le due metà della falda, unite dritto contro dritto e cucite i lati corti
  5. Rivoltate ed ecco pronta la falda
  6. A questo punto create il fungo per fare il cappello di stoffa, mettetelo sottosopra e appuntate con le spille la falda (dritto contro dritto)
  7. Passate una cucitura sul dritto, sopra al lato, per dare il verso alla falda e rifinire il cappello
  8. Dal rovescio, piegate le due estremità verso il centro e sovrapponetele un poco una sull’altra
  9. Piegate al centro e fissate con pochi punti a mano.

Vedi anche:

Consigli per vestire i neonati in estate

Potrebbe interessarti anche