17 maggio 2018 |

Chiave rotta nella serratura? Ecco come fare!

Iscriviti alla Newsletter di Donnaclick

Non perderti le ultime novità

Se smarrite le chiavi basta procurarsi un duplicato o cambiare la serratura, ma se la chiave si è rotta nella serratura? Come fare? Ecco le dritte e i consigli per riuscire ad estrarre una chiave rotta. Nella peggiore delle ipotesi dovrete chiamare un fabbro…

Sarà capitato a tutti almeno una volta di rimanere chiusi fuori da casa per via di una chiave che si rompe. Di solito il problema sono le chiavi sottili, quelle di portoni e portoncini che spesso fanno i capricci, si incastrano e nel forzarne l’estrazione si rompono. Chiave rotta nella serratura? Ecco come fare!


Come togliere una chiave bloccata nella serratura

È il caso più semplice perché, per quanto bloccata, la chiave è ancora tutta intera. Evitate di forzarla perché rischiate che si spezzi e procuratevi invece un prodotto sbloccante, che trovate in qualsiasi ferramenta, per tentare di sbloccare la chiave senza forzare troppo. Nel caso in cui la chiave dovesse uscire completamente integra, sostituitela perché potrebbe essere un po’ storta oppure rovinata sui dentelli.

Chiave spezzata nella serratura del condominio

È il caso più comune e il problema è che in questi casi il disagio si estende all’intero condominio, dato che se la chiave rotta non viene tirata fuori dalla serratura, nessuno potrà utilizzare quella porta d’ingresso. Di solito non occorre chiamare un fabbro, specialmente se la parte rotta fuoriesce almeno un po’ dalla serratura. In questi casi basta semplicemente procurarsi una pinza di piccole dimensioni per afferrare la parte che fuoriesce e tentare di tirarla fuori. Nel caso in cui sia bloccata, basterà agevolarne l’uscita utilizzando un prodotto sbloccante in spray per limitare l’attrito.

Chiave rotta nella serratura a cilindro

In questo caso sarà più complicato riuscire a tirare fuori la parte rotta per liberare l’ingresso della serratura. Procuratevi un seghetto a traforo per tentare di agganciare con i dentini della lama il pezzo di chiave rotta all’interno della serratura. Non appena possibile bisognerà poi afferrare il pezzo di chiave spezzato con una pinza per estrarlo totalmente. IN caso contrario non rimane che usare un cacciavite per smontare il cilindretto della serratura.

Chiave spezzata nella serrature di porta blindata

È senza dubbio il caso peggiore. L’ideale sarebbe riuscire a raggiungere la chiave spezzata utilizzando una pinza molto sottile, allo scopo di girarla e riallinearla per estrarla. Ma di solito le chiavi delle porte blindate, che sono grosse ed elaborate, non sono facilissime da estrarre per cui dovrete smontare la serratura oppure chiamare un fabbro.

LEGGI ANCHE:

Cosa fare quando si smarriscono le chiavi di casa

Potrebbe interessarti anche