3 decorazioni floreali con i garofani, perfette per ogni occasione [FOTO]

Iscriviti alla Newsletter di Donnaclick

Non perderti le ultime novità

Ecco 3 decorazioni floreali con i garofani e a cui ispirarsi per realizzare centrotavola, bouquet, oggetti di design e addobbi perfetti per ogni occasione.

Il garofano è una pianta perenne con fiore che appartiene alla specie Dianthus, una vasta famiglia con molte varietà di fiori. Pianta tipica delle zone mediterranee, non ha particolari pretese di coltivazione e i suoi fiori si prestano a fare bellissime decorazioni floreali con i garofani, perfette per ogni occasione. Vediamo come farle, tenendo conto che ci sono diverse varietà di garofano tra cui scegliere per fare le decorazioni adatte alle varie occasioni.


In particolare:

  • Il garofano Dianthus Caryophyllus è adatto per fiori da recidere
  • Il garofano Dianthus Plumarius è quello che produce fiori rosa o rossi riuniti in mazzetti
  • Il garofano Dianthus Chinensis è quello annuale e facilmente moltiplicabile
  • Il garofano Dianthus Barbatus è detto garofano dei poeti
  • Il garofano Dianthus Superbus è quello alto fino a 50 cm ed è adatto per i bouquet lunghi, anche grazie al suo profumo intenso.

Decorazioni vintage con garofani

Per fare queste decorazioni per la casa con i garofani, il Dianthus caryophyllus sarà il fiore perfetto. Soprattutto se volete decorare gli ambienti in modo da dare alla casa un tocco di “nostalgia”, l’ideale è munirvi di recipienti di porcellana bianca e garofani color rosa o lilla. Create un mazzetto di garofani misto a ortensie e roselline e recidete tutti i fiori in modo che siano pareggiati in cima o di diverse lunghezze, ma sempre corti. Disponeteli con poca acqua nel vostro recipiente di porcellana e potrete usare questa decorazione vintage con i garofani sia come soprammobile sia per decorare un angolo del balcone oppure la zona relax della casa. L’occasione perfetta per questa decorazione con i garofani? Una festa in balcone!

Composizioni con garofani: la sfera decorativa floreale

Tra le decorazioni più originali e apprezzate fatte con i garofani c’è certamente la sfera di garofani fai da te. Per crearla vi occorrerà:

  • Una sfera di spugna da fioraio
  • Forbici da giardinaggio
  • Una grossa quantità di garofani tutti della specie Dianthus caryophyllus e dello stesso colore

Istruzioni

La tecnica per creare questa decorazione fai da te per la casa, per un matrimonio, una festa o un’occasione speciale, è davvero facilissima perchè richiede solo di inserire nella sfera inumidita i vostri garofani recisi. Guardate come fare la sfera di garofani in questo video!

L’occasione perfetta per questa decorazione con i garofani? Un matrimonio!

Addobbi floreali con garofani: bouquet e centrotavola

Le varie specie di garofani si prestano per fare decorazioni e centrotavola differenti. Ad esempio, i Dianthus Plumarius o i Barbatus sono perfetti per creare decorazioni in vaso in quanto è meglio non reciderli e lasciarli interrati per creare fioriere e centrotavola di garofani mignon in mille colori differenti. Se invece si vuole fare un centrotavola di garofani, l’ideale è usare quelli a stelo lungo come i Caryophyllus e tagliarli in modo da avere la lunghezza desiderata.

Per piccoli centrotavola shabby chic il consiglio è quello di usare bei vasi in vetro colorato da abbinare al colore dei nostri garofani. Un vasetto azzurro, ad esempio, sarà perfetto per fare un centrotavola festoso con garofani rossi. Usate il vetro verde o bianco per abbinare garofani Chinensis viola e bianchi o, se volete ottenere un effetto country, create un centrotavola con la carta del pane (tecnicamente, carta del mestiere) e garofani rossi.

Vi basterà avvolgere dei garofani ancora interrati nell’involucro del pane per avere un delizioso centrotavola o un bouquet semplicemente chic. Aggiungete un fiocchetto e il gioco è fatto!

L’occasione perfetta per questa decorazione con i garofani? Praticamente tutte!

Potrebbe interessarti anche