A scuola di uncinetto: impariamo a fare il punto matelassè

Iscriviti alla Newsletter di Donnaclick

Non perderti le ultime novità

E’ facilissimo e bellissimo il punto matelassé all’uncinetto: ecco lo schema maglia ideale per creare manufatti alla moda come borsette all’uncinetto, borsellini, top e cappelli.

Per fare il punto matelassé all’uncinetto è bene avere un filato doppio e un corrispondente uncinetto: vi consigliamo i numeri 4 e 4.5. I punti che dovrete saper lavorare sono: la maglia alta e la maglia bassa; il punto matelassé all’uncinetto è un mix di queste 2.

Partiamo con lo schema maglia del punto matelassè

Istruzioni

matelassè-2

  • Lanciate un numero di catenelle a piacere
  • 1° giro: lavorate a maglia alta
  • 2° giro: lavorate a maglia bassa
  • 3°giro: lavorate a maglia matelassé. Si parte con la prima maglia alta da agganciare alla prima barretta sottostante ovvero la prima maglia disponibile, lavorata a maglia alta (starà sotto la maglia bassa del 2° giro); si procede con una maglia alta nel secondo punto, si fa un’altra maglia alta nella terza barretta a maglia alta sottostante. Chiudete con maglia alta finale.
  • 4° giro: girate il lavoro e lavorate a maglia bassa tutto il giro-retro
  • 5° giro: iniziate lavorando una maglia alta e fate il punto matelassé nelle barrette a maglia alta, rimaste non lavorate e quindi libere nel giro 3
  • 6° giro: girate il lavoro e lavorate a maglia bassa tutto il giro-retro (NB. tutti i giri pari saranno identici)
  • Ora procederete con questo schema maglia fino alla lunghezza desiderata: (NB. tutti i dispari saranno identici ma a maglie alte alternate)

Precisazioni sul punto matelassé: per fare questo punto è sufficiente lavorare a maglia alta in modo alternato nei giri dispari del lavoro agganciando il punto sulle barrette ottenute nei giri di lavorazione a maglia alta.

Inoltre il punto matelassé all’uncinetto avrà due facciate: il retro e la facciata visibile, che sarà il vero e proprio punto matelassé.

Leggi anche:

Potrebbe interessarti anche