27 Dicembre 2016 |

5 usi alternativi del limone

di Danila

Iscriviti alla Newsletter di Donnaclick

Non perderti le ultime novità
cibi da non mangiare a stomaco vuoto

Del limone non si butta proprio niente e si può utilizzare anche per le faccende domestiche. Ecco quali sono i 5 usi alternativi del limone più diffusi che non tutti conoscono e che possono rivelarsi degli ottimi rimedi naturali anche per la vostra routine di bellezza.

Il limone da sempre è uno degli ingredienti chiave della cucina italiana: si sposa bene con tantissimi cibi diversi e sul pesce è quasi irrinunciabile. Ma quello che probabilmente non sapete è che il limone può essere utilizzato in tantissimi altri modi che nulla hanno a che vedere con il cibo. Se volete saperne di più non perdetevi questo approfondimento sui 5 usi alternativi del limone che dovete assolutamente conoscere!

Pulizie di casa

Del limone non si butta proprio nulla: tutto in qualche modo è riutilizzabile! Il limone può essere utilizzato per le pulizie di casa, per lavare il forno, per togliere i cattivi odori dal frigorifero ed è l’ideale anche contro i cattivi odori in casa. In tal senso potrebbero rivelarsi molto utili le bucce di limone, basta lasciarle essiccare e sentirete questo gradevole profumo agrumato tutto il giorno. Per pulire il forno o le stoviglie basterà tagliare un limone in due e passarlo sulle superfici; in alternativa possiamo sempre ricorrere alle bucce.

Usare il limone per conservare i cibi

Il succo di limone ci aiuta a salvaguardare i cibi già cotti ma anche quelli crudi, in pratica li fa durare di più. Per esempio, se vogliamo che la mela o la banana non diventino scure basterà spremerci sopra qualche goccia di limone. Inoltre gli alimenti preparati con un sugo a base di limone tendono a conservarsi in modo ottimale per più giorni.

Limone per smacchiare il bucato

Sarà capitato a chiunque di macchiare un capo con della cioccolata o del vino. Niente paura! Il limone mescolato al bicarbonato è un ottimo rimedio naturale per togliere le macchie più difficili come quelle di cibo, grasso e ruggine. Sul bianco è anche una buona alternativa alla candeggina.

Il limone per trattare i capelli

A quanto pare il limone è un ottimo rimedio naturale per il trattamento della forfora. In questo caso basta semplicemente sfregarlo sul cuoio capelluto prima dello shampoo, se invece lo mescoliamo all’olio di cocco si può utilizzare per schiarire i capelli.

L’olio essenziale di limone per il corpo

L’olio essenziale all’estratto di limone è ideale per l’aromaterapia e per i massaggi. È un toccasana contro ansia e stress e può anche avere un effetto positivo sulla pressione sanguigna se mescolato ad altri oli essenziali, come nel caso della lavanda.

LEGGI ANCHE:

11 Usi alternativi del bicarbonato che forse non conosci

7 usi alternativi del caffè per bellezza e benessere