30 dicembre 2016 |

Arredamento, le alternative di design al mobile bagno [FOTO]

Iscriviti alla Newsletter di Donnaclick

Non perderti le ultime novità
Struttura minimal in metallo con lavabo incassato

Consigli di arredamento, le alternative di design al mobile bagno per un arredo di stile e originale che renderà unica la vostra casa. Scopriamo insieme le proposte più belle!

Se cercate qualcosa di innovativo che si discosti dai soliti clichè per arredare il bagno di casa in modo originale, esistono molte idee alternative di design al mobile bagno classico a cui tutti siamo abituati.


Mobile Bagno Scomposto Artimode

259.00 €

Cassettiera 10 Cassetti in Vimini e Legno Rebecca

94.99 €

Mensola Piano Lavabo di Design in Legno Massello XLAB

Se anche voi non amate i mobiletti con le antine e cercate un arredo fuori dagli schemi, ecco alcune opzioni interessanti per un arredo di design dalla grande personalità.

Prendere pezzi di arredo dal passato, rivisitarli, cambiarne la funzione e reinterpretarli in chiave contemporanea è uno degli aspetti più interessanti che caratterizza la maggior parte delle proposte che abbiamo selezionato nella gallery.

Per iniziare, vi proponiamo di mettere al posto del mobile bagno un tavolo rustico, una scrivania vintage, un mobile contenitore d’antan o un vecchio comò. Queste sono tutte idee originali e perfette per chi ama lo stile shabby chic o per chi non disdegna una commistione di stili, creando un arredamento moderno con pezzi di riuso, magari appartenenti anche a qualche membro della famiglia.

Sempre sfruttando i materiali di recupero, potete creare un’alternativa al mobile bagno con assi di legno grezzo fissate alla parete su cui poggiare la ciotola lavandino. Così facendo questo ripiano potrà estendere la lunghezza standard del mobile bagno, sfruttando al meglio lo spazio anche grazie all’uso di cestini o cassettiere dove riporre oggetti vari e accessori.

Un’altra bellissima idea può essere quella di utilizzare una scala in legno con mensole come alternativa al mobile bagno, ancorandola ad una parete e al pavimento dove appoggiare e sistemare tutto ciò che serve, come specchio, asciugamani, rotoli di carta igienica e prodotti beauty. Questa soluzione, oltre ad essere originale e innovativa, è molto utile per chi ha problemi di spazio e non vuole rinunciare ad avere una scaffalatura che faccia le funzioni del classico armadietto.

Se invece volete vedere solo una struttura minimal, potete creare una sorta di finto mobile utilizzando un telaio in metallo porta lavandino costituito solo da barre metalliche da utilizzare come porta asciugamani. Completa il mobile un bellissimo piano d’appoggio in vetro che lascia in bella vista tutta la struttura.

Per chi volesse osare ancora di più, c’è una bellissima soluzione: una vecchia macchina per cucire come alternativa al mobile bagno. Riadattata in base alla funzione specifica, grazie alla presenza di un piano di lavoro, di una base in metallo e di una serie di cassettini laterali, può diventare un ottimo modo per arredare il bagno con stile. Ancora più audace, invece, è la bicicletta al posto del mobile bagno. Perché non sostituire il sellino di una bici vintage con un piano in legno dove fissare il lavabo e utilizzare il cestino come pratico porta asciugami?

Nella gallery trovate queste e tante altre alternative di design per il mobile bagno realizzate con una vasta gamma di materiali, tutti pensati e riadattati per essere funzionali anche di fronte ai frequenti cambi di umidità del bagno. Scegliete quello più adatto al vostro stile!

Leggi anche:

Claudia S.

Potrebbe interessarti anche