29 Novembre 2019 |

5 piante per curare il raffreddore con i rimedi naturali

Iscriviti alla Newsletter di Donnaclick

Non perderti le ultime novità
Scoprite allora con noi le piante che ci aiutano a prevenire e affrontare i malanni di stagione.

Siccome prevenire è meglio che curare, giochiamo d’anticipo

Molto spesso la natura ci torna utile per prevenire o alleviare diversi disturbi e malattie di stagione: radici, frutti, piante e fiori possono darci tutto ciò di cui abbiamo bisogno per sentirci subito meglio.

E allora, perché non coltivare in casa o sul nostro balcone delle piante immunostimolanti e anti influenzali? Scopriamo quali sono le più efficaci.

1. Echinacea l’antibatterico naturale contro il raffreddore

L’echinacea è tra le piante più benefiche contro i malanni stagionali: previene le malattie da raffreddamento, l’influenza e le malattie infettive. E’ possibile usare sia la radice della pianta (bollita in acqua e lasciata in infusione) che la pianta infusa in una tazza di acqua bollente per dieci minuti.

2. Fiori e bacche di Sambuco efficaci contro il mal di gola

Il sambuco comune ha un forte potere anti influenzale e anti batterico e può essere tranquillamente coltivato in giardino. In particolare, con i fiori e le bacche della pianta si possono creare ottimi infusi e preparati ideali anche contro tosse e mal di gola.

Le bacche di sambuco e il liquido estratto dalle bacche di sambuco, infatti, vengono utilizzate per combattere il raffreddore, lo stato di l’infiammazione e le più comuni infezioni alle vie aeree; l’importante è però non esagerare nell’assunzione delle bacche.

3. Con la Rosa Canina fai il pieno di vitamina C

La rosa canina ha un’efficace azione contro molte forme di infezioni e infiammazioni. Per questo motivo è tra le piante anti influenzali da coltivare in giardino: con i frutti potrete anche preparare ottimi infusi, in quanto sono ricchi di vitamina C.

4. Gargarismi a base di succo di limone contro il mal di gola

Il limone è il più prezioso tra gli agrumi presenti in natura poiché la vitamina C in esso contenuta agisce anche contro i malanni stagionali. A tale scopo si può bere il succo mescolato a poca acqua calda oppure è possibile fare dei gargarismi mattutini con il succo di limone, specie se si ha il mal di gola.

5. Il potere battericida dell’aglio

L’aglio è un ottimo alleato della salute: ha un’azione antibatterica e serve anche per potenziare le difese immunitarie. Inoltre, piantarlo in casa o sul balcone è davvero semplicissimo.

Leggi anche:

Eleuterococco, proprietà e controindicazioni per la salute

 

Carmela Giglio