15 Agosto 2016 |

6 modi per realizzare un salvadanaio per bambini

Iscriviti alla Newsletter di Donnaclick

Non perderti le ultime novità
Salvadanaio per bambini a forma di mucca

Volete scoprire 6 modi per realizzare un salvadanaio per bambini? Seguiteci in questa mini-collezione di salvadanai fai da te adatti ai più piccoli!

Salvadanaio di latta

Un modo originale per fare un salvadanaio per bambini è quello di costruirlo con una bottiglia di latta come quella che si usano per l’olio. Capovolgetela e usate il collo della lattina per fare il naso di un porcellino sul quale potete mettere il tappo capovolto e forato per fare il naso; applicate occhietti e orecchie adesive al porcellino. Ora mancano i piedi, che potete realizzare con tappi di sughero da riciclare o altri rocchetti, e ovviamente la fessura in cima al salvadanaio per inserire monete e banconote.

Salvadanaio con porta-salviette

Per i bimbi piccoli, ecco un modo originale di trasformare un dispenser delle salviette in salvadanaio per bambini. Pulitelo bene, asciugatelo e coloratelo con i pennarelli: ecco fatto! Dove c’erano le salviette ora ci sono i soldini!

Salvadanaio con bottiglia

La stessa tecnica usata con la bottiglia di latta può essere usata con la bottiglia di plastica come quella dell’acqua da 50 cl. Procuratevi dell’adesivo colorato o dell’acetato da disegno per decorare il porcellino come vedete nella figura. Incollate con la colla a caldo i piedi, che possono essere dei bottoni, e avrete un salvadanaio per bambini semplicissimo.

Salvadanaio con PVC

Un contenitore del detersivo si può trasformare in salvadanaio semplicemente dandogli la forma del classico porcellino che, quando si tratta di affidare i propri risparmi, piace a grandi e piccini! In questo caso, il contenitore è rosa al punto giusto, ma anche un altro contenitore in PVC va bene per essere riciclato in questo simpatico salvadanaio fai da te.

Salvadanaio con barattolo di vetro

Prendete un barattolo di vetro, capovolgetelo in orizzontale, dipingetelo di rosa chiaro con le tempere per il vetro, fate la fessura sul tappo con un apriscatole, disegnate gli occhi, naso e incollate delle orecchie. Ecco il salvadanaio fai da te!

Salvadanaio con scatole di cartone

Una scatola di cartone come quella delle scarpe o una tonda dei cioccolatini va benissimo per creare un salvadanaio. Attenzione, però: una caratteristica di un buon salvadanaio è che non si deve poter aprire facilmente, altrimenti addio risparmi! Quindi, sigillate bene il coperchio alla scatola e rivestite il tutto di un materiale resistente oppure applicate, come in questo caso, una cerniera con un lucchetto che si acquista in ferramenta. Guardate che belli questi salvadanai per bambini decorati e dipinti a regola d’arte!

Leggi anche:  7 cose che i nipoti possono imparare dai nonni