Come tinteggiare la cameretta dei bambini con uno sfondo marino

Iscriviti alla Newsletter di Donnaclick

Non perderti le ultime novità

Occorrente per una cameretta di circa 16 m2 (4×4)

  • Idropittura traspirante. Per il cielo: 2 mani su circa 7mq di parete (noi abbiamo usato marca CAPAROL, colore: ARCTIS 120-L90-C18-H220). Per il mare: 2 mani su circa 32mq di parete (marca CAPAROL, colore: PACIFIC 180-L80-C23-H240). Per la sabbia: 2 mani su circa 5mq  di parete (marca CAPAROL, colore: FALB 75 – L80-C20-H67)
  • Un rullo con prolunga
  • Uno o più Pennelli (uno piccolo per fare le parti più difficoltose)
  • Scotch di carta
  • Griglia per scolare il rullo
  • Secchio grande per il rullo e secchio piccolo per il pennello
  • Bastone per diluire i colori (se non sono pronti all’uso)
  • Matita
  • Forbici
  • Cellophane o fogli di giornale per coprire il pavimento
  • Scala
  • Adesivi specifici per la decorazione della parete acquistabili su www.leostickers.com

Procedura per la tinteggiatura

1. Preparare la camera

  1. Ricoprire con lo scotch di carta il battiscopa, la porta, le placche.
  2. Proteggere il pavimento con del cellophane, dei cartoni o delle vecchie lenzuola. E’ meglio fissare la copertura al pavimento con dei pesi o con lo scotch di carta, per evitare che si sposti durante le lavorazioni.
  3. Per lasciare un margine bianco tra la parete e il soffitto, posizionare una striscia di scotch dello spessore desiderato.

2. Tinteggiare la parete

  1. Con una matita disegnare sulle pareti una linea irregolare a circa 50 cm da terra per rappresentare il fondale sabbioso. Se la mano è poco ferma, ancora meglio: il risultato sarà perfetto e naturale.
  2. Con  l’aiuto di una scala, disegnare una linea curva nella parte alta delle pareti, per simulare le onde del mare. Qui bisogna essere più regolari e fare delle curve ampie. Il disegno a matita si può correggere, poiché poi sarà coperto dalla vernice.
  3. Preparare i colori per dipingere: miscelare la pittura con l’acqua se necessario, come da indicazioni sulla confezione.
  4. Versare il colore del cielo nel secchio più piccolo e, utilizzando la scala, iniziare a dipingere con il pennello tutta la parte superiore. Poiché il cielo occupa una superficie limitata, si può tinteggiare tutto a pennello, evitando di sporcare il rullo.
  5. Per colorare il mare, prendete il relativo colore ed iniziate prima con il pennello più piccolo, passandolo su tutti i bordi, vicino alla porta e sulla linea di confine tra le onde e il cielo e tra il mare e il fondale sabbioso. Qui cercate di avere la mano ferma per riuscire a seguire il disegno fatto a matita.
  6. Usando il secchio più grande e la griglia, finite di colorare la parte centrale del mare con il rullo e la prolunga. Scolate bene il rullo sulla griglia, altrimenti il colore schizzerà e colerà in giro. Con il rullo fare sempre movimenti regolari  con un andamento verticale, dall’alto in basso e viceversa senza interrompervi a metà.
  7. Per colorare il fondale sabbioso potete usare solo il pennello con un secchio piccolo. Cercate di seguire il disegno tra la sabbia ed il mare, senza lasciare spazi. Se il colore del mare tende a sbavare perché troppo fresco, potete aspettare un po’ per far asciugare il colore.
  8. Dopo aver dato la prima mano, è necessario attendere il tempo di asciugatura indicato sulle vernici. Poi potrete dare la seconda mano, ripetendo le operazioni dal punto 4 al punto 7.
  9. Se sporcate qualcosa con la vernice, pulite subito con una spugna bagnata. In questo modo la macchia fresca verrà via facilmente. Se sporcate il soffitto bianco o altre parti, aspettate che il colore si asciughi e poi passate sopra con il colore desiderato (ad esempio un po’ di bianco per il soffitto) e non si vedrà niente
  10. Dopo aver dato la seconda mano, rimuovere lo scotch e le coperture e lavare il materiale utilizzato.
  11. Prima di attaccare gli stickers, il muro deve essere perfettamente asciutto. Questo dipende dalle condizioni ambientali (stagione, temperatura…). Un paio di settimane dovrebbero essere sufficienti.

Leggi questo articolo per conoscere la procedura per attaccare i fantastici stickers!