27 febbraio 2013 |

Come fare un giardino zen da tavolo: idee e spunti per crearlo a regola d’arte

Iscriviti alla Newsletter di Donnaclick

Non perderti le ultime novità

Un giardino zen da tavolo può essere un’idea carina sia per arredare casa, magari la scrivania di uno studio con un arredo iper-moderno, sia per avere un bell’antistress a portata di mano. Che cosa serve per produrre con il fai da te questa piccola e creativa struttura?


Kit giardino zen da tavolo con utensili

39.99 €

Giardino zen da tavolo con ponte in legno

39.99 €

Giardino zen da tavolo con gong

11.90 €

  • Sabbia sia naturale, magari proveniente da qualche deserto africano o asiatico, sia sintetica e coloratissima.
  • Un contenitore: potrebbe essere una piccola cassetta in legno come una boccia di vetro trasparente.
  • Un rastrellino o una penna, per creare divertenti disegni sulla sabbia.
  • Piantine. Sono ideali quelle grasse perché non richiedono di essere annaffiate per lunghi periodi, non hanno bisogno di cure e crescono bene anche terreni aridi.

Se poi avete una sorta di scacchiera con più buchi, come per esempio una cassetta o una scatola divisa in diversi riquadri, potreste creare ambienti diversi aggiungendo:

  • Una zona d’acqua. In questo caso potete usare dell’acqua del rubinetto al naturale o magari tingerla di un tono simile a quello della sabbia.
  • Una zona di sassi (anche dipinti), elemento molto zen
  • Una zona fuoco, rappresentata ovviamente da una candela.

Questi sono tutti gli elementi per creare un giardino zen, anche di piccole dimensioni. Come vanno combinati? Guardate la nostra galleria fotografica per avere qualche idea e poi lasciate libera la vostra fantasia. Sarà molto divertente e soprattutto rilassante.

Foto | Pinterest

Potrebbe interessarti anche