Come arredare un bagno piccolo con gusto

Iscriviti alla Newsletter di Donnaclick

Non perderti le ultime novità

Il bagno di casa vostra è piccolo, ma non volete rinunciare ad eleganza e funzionalità? Niente paura! Per sfruttare al meglio lo spazio basta scegliere l’arredamento in modo intelligente.


La prima cosa a cui prestare attenzione sono i rivestimenti o la pittura. Le pareti, infatti, dovranno essere chiare e senza spezzatura. In questo modo si è già a metà dell’opera, in quanto i colori chiari aiutano a dilatare lo spazio.

Per quanto riguarda la scelta dei i sanitari e del lavabo è importante puntare su elementi di piccole dimensioni e di forma rotonda. I sanitari compatti e a sospensione, in questo senso, sono perfetti. Per recuperare spazio sul lavabo, invece, è preferibile adottare una rubinetteria a muro, con un’unica leva per miscelare l’acqua calda e fredda e sistemare delle mensole ai lati. Per ricavare ulteriore spazio, inoltre, si può collocare sotto il lavabo anche un mobiletto per riporre gli asciugamani.

Chiaramente, in un bagno piccolo la vasca è quasi un’eresia, a meno che non vi accontentiate delle versioni mini oggi disponibili e a patto di sacrificare il bidet. Il box doccia resta però la soluzione più pratica. Se nel bagno c’è la finestra, potete collocare anche uno specchio in posizione frontale, in modo da dilatare lo spazio o usare armadietti a specchiera.

Potrebbe interessarti anche