Come fare un peeling viso per l’acne: fai da te, astringente e purificante

Iscriviti alla Newsletter di Donnaclick

Non perderti le ultime novità

L’acne può colpire uomini e donne di tutte le età, ma è più comune durante i periodi di pubertà o in altre fasi di cambiamento ormonale, come la gravidanza o la menopausa.


Essa si verifica quando sebo e impurità ostruiscono o infiammano i pori della pelle, causando brufoli e foruncoli rossi.

I trattamenti e i peeling chimici contro l’acne sono indubbiamente efficaci ma devono essere fatti a distanza di tempo perchè possono causare effetti collaterali come secchezza e irritazioni.

Ingredienti naturali, quali sale marino e la buccia d’arancia sono efficaci nel trattamento quotidiano contro l’acne e gli scrub fatta in casa sono poco costosi e curativi grazie alle sostanze naturali contenute.

Scrub con farina d’avena e sale

Ingredienti

  • Una ciotola
  • 1 tuorlo d’uovo
  • 2 cucchiai di farina d’avena
  • 1 cucchiaio di sale marino
  • 1 cucchiaino di olio d’oliva

Preparazione

  1. Rompere un uovo e separare il tuorlo dall’albume. Versare il tuorlo in una ciotola.
  2. Aggiungere 2 cucchiai di farina d’avena, 1 cucchiaio di sale marino e 1 cucchiaino di olio d’oliva.
  3. Frullare o mescolare tutti gli ingredienti.

Applicazione

  1. Massaggiare il viso con il composto e tutte le aree che tendono all’ acne.
  2. Continuare a massaggiare per tre minuti e poi sciacquare con acqua tiepida.
  3. Questo scrub esfoliante ha proprietà idratanti e il sale marino aiuta a ridurre l’infiammazione causata dall’acne.

Scrub all’arancia

  1. Una ciotola
  2. Latte
  3. Grattugia
  4. La buccia di un’arancia meglio se non trattata

Preparazione

Grattugiare la scorza di un’arancia nella ciotola. Aggiungere latte a sufficienza per la buccia grattugiata ottenuta. Lo scopo è quello di formare un impasto solido.

Applicazione

  1. Strofinare lo scrub sul viso con piccoli movimenti circolari.
  2. Sciacquare la miscela via con acqua calda dopo che si sarà asciugata sulla pelle.
  3. La vitamina C nella buccia d’arancia aiuta a essiccare e sciogliere il sebo dell’acne.

Maschera fai da te: peeling contro le impurità e l’acne

L’acne può essere dolorosa e i suoi sfoghi possono (purtroppo) riempirsi di pus che ci inducono, nella maggior parte dei casi, a spremere

Ciò crea macchie e iperpigmentazione che possono richiedere settimane o mesi per scomparire completamente.

Per rimuovere l’iperpigmentazione della pelle in modo efficace, è importante esfoliare e aumentare la velocità di sviluppo di nuove cellule cutanee.

Ecco una maschera che aiuta a purificare ed esfoliare, ovviamente in modo naturale!

Trattamento all’olio d’oliva

  1. Ammorbidire la pelle con olio d’oliva.
  2. Massaggiare la pelle con le dita per tre minuti.
  3. Riempire una bacinella di acqua quasi bollente.
  4. Mettere il viso a 12 – 18 centimetri di distanza e coprire la testa con un asciugamano per far agire il vapore nei pori.
  5. Dopo cinque minuti, togliere l’olio con un panno umido.
  6. Ripetere una volta al giorno.

Potrebbe interessarti anche