27 Giugno 2012 |

Come fare l’hennè per tatuaggi: preparazione ed acquisto on-line

Iscriviti alla Newsletter di Donnaclick

Non perderti le ultime novità

Fare l’hennè in casa non è così difficile e basta avere prodotti di buona qualità e buone nell’arte del body painting e del tattoo. In genere, infatti, l’hennè non viene tatuato con ago come l’inchiostro ma dipinto con pennelli e altri strumenti tipici contenuti nei kit da hennè per tatuaggi.

Ingredienti

  • 2 cucchiai di polvere di hennè di ottima qualità
  • 2-3 gocce di olio essenziale puro di lavanda o eucalipto
  • il succo di un limone spremuto o acqua tiepida
  • 1 cucchiaino di zucchero

Preparazione della pasta di hennè per tatuaggi

  1. Mescolate gli ingredienti lentamente tranne gli oli essenziali, sciogliendo bene l’hennè fino a ottenere una pasta morbida e uniforme.
  2. La pasta di hennè non deve essere liquida perchè deve potersi “mantenere” sul corpo per tutto il tempo di posa.
  3. Mettete la pasta in un contenitore plastico e copritela con un foglio di pellicola e lasciatela riposare i frigo per almeno 10 ore.
  4. Vi accorgerete che è pronta perchè si sarà colorata del suo colore naturale (nero, bruno, rosso intenso).
  5. Aggiungete gli oli essenziali e mescolate ancora bene.
  6. Potete fare il tatuaggio.

L’hennè va lasciato in posa sulla parte interessata (piede, caviglia, mano, schiena, nuca ecc.) diverse ore (3-4) e coperto con zucchero o carta assorbente traspirante affinchè si fissi perfettamente.

Dove acquistare l’hennè per tatuaggi

In genere l’hennè si compra in erboristeria e dovrebbe essere in grado di garantire una buona qualità. Ci sono, ovviamente, erboristerie più “ferrate” in materia e altre meno…

Il prodotto giusto è quello per Body art come questo on line che ha ottime caratteristiche di resistenza e resa.

Potrebbe interessarti anche