25 Agosto 2015 |

Miele come alleato di bellezza: 5 modi per utilizzarlo

Iscriviti alla Newsletter di Donnaclick

Non perderti le ultime novità
miele per pelle capelli

Nutrire la pelle, i capelli e aiutare l’organismo con un prodotto poco costoso e completamente naturale è possibile, vi basta comprare un vasetto di miele! Questo alimento tanto utile in cucina è anche un alleato di salute e bellezza: ecco come usarlo al meglio.

I prodotti di bellezza più innovativi tornano sempre alle origini, ovvero alla natura! Sono tanti i prodotti che abbiamo già in dispensa, come il succo di limone o l’aceto, perfetti per la cura della persona e della casa. Anche il miele ha la caratteristica di essere molto utile per la nostra bellezza, ma anche per il benessere dell’organismo; questa sostanza si prende cura della nostra pelle, dei capelli e dell’organismo in modo delicato, eco friendly e low cost: vediamo come usare il miele in modo alternativo!


Balsamo per le labbra: applicate un leggero strato di miele sulle labbra screpolate o secche, anche se sono presenti dei piccoli tagli. lasciate agire per un po’ (anche 30 minuti) e poi rimuovete con acqua tiepida.

Il miele è molto nutriente anche per i capelli, per sfruttarlo preparate un impacco con 2 parti di miele di rovo e una di latte e applicatelo su tutta la lunghezza, compresa la cute. Avvolgete la testa nella pellicola trasparente e lasciate agire per mezz’ora (anche di più, se avete tempo). Sciacquate poi con acqua tiepida e mezzo bicchiere di aceto. I capelli, grazie a questo impacco, torneranno luci e setosi, perfetti per una bella piega naturale, come i wave hair, molto di moda anche quest’anno.

Il miele, grazie alla sua composizione compatta ma malleabile e alla capacità di nutrire delicatamente la pelle, è un ottimo ingrediente per uno scrub naturale per viso e corpo. Per prepararlo, mischiate il miele e lo zucchero di canna (oppure la farina di avena) e poi massaggiate il composto sulla pelle leggermente umida.

Se spunta un brufolo improvviso, applicate un po’ di miele sulla zona, coprite con un po’ di garza e lasciate agire per 30 minuti. Se, invece, soffrite di acne, velocizzate la cicatrizzazione applicando il miele sulle zone più critiche, sciacquando poi con acqua tiepida.

L’azione delicata del miele permette di applicare questa benefica sostanza direttamente sulla pelle, anche la più delicata. Se avete zone secche (come talloni e gomiti) lasciate agire uno strato di miele per una mezz’oretta, coprendo la parte con della garza per non sporcarvi. Trascorso questo tempo, sciacquate con acqua tiepida e ripetete l’operazione un paio di volte a settimana.

Potrebbe interessarti anche