18 gennaio 2012 |

Nuovi tagli capelli corti: doppia lunghezza e asimmetria

Iscriviti alla Newsletter di Donnaclick

Non perderti le ultime novità

Il passaggio dal lungo al corto non si chiamerà più “medio” ma asimmetrico. La nuova tendenza dei tagli corti per il 2012, infatti, prevede, tante misure diverse. Le acconciature, in questo modo, diventano delle sculture da colorare, modellare e inventare con eleganza. In particolare, lo style che regna sovrano sulle nuove tendenze moda-capelli pare essere la forma a banana, ottenuta con il liscio su lati e nuca e il mosso in cima, modellato con cotonature e permanenti da urlo.

Il richiamo è indubbiamente anni 80 ma con qualche rivisitazione del bob anni 60 e 70 e un netto richiamo alle onde da modellare con la piastra in stile anni 50: insomma un collage davvero unico e originale che regala alle donne un hairstyle morbido, romantico, elegante e punk al tempo stesso.

I colori cono tendenzialmente shatush ma anche compatti ed eccentrici. Nuove pigmentazioni prendono il posto dei classici biondi che si tingono di rosa e bronzo matto. Il consiglio per chi intende farsi un taglio corto è quello di considerare la forma del viso: i tagli corti sul viso tondo sono morbidi e punkeggianti, mentre sui visi lunghi, le nuove forme in stile diabolik con basette lunghe e frangette corte sono l’ideale.

Infine, anche il make-up gioca il suo ruolo: puntate sull’ingrandimento dello sguardo se avete occhi piccoli o date volume alle labbra se avete optato per un taglio corto biondo platino.

Potrebbe interessarti anche