01 Luglio 2015 |

Trattamenti frozen per viso e corpo, ecco tutti i prodotti “effetto ghiaccio”

Iscriviti alla Newsletter di Donnaclick

Non perderti le ultime novità

Trattamenti frozen, a base di ghiaccio e temperature polari, per rassodare, drenare, levigare e mantenere giovane la pelle del viso e del corpo: ecco quelli più efficaci.

Avere una pelle levigata e compatta è il sogno di tutte le donne, specialmente quando il make up non basta e, durante la stagione estiva, alcuni inestetismi aumentano per via delle alte temperature. Il trucco da usare durante la bella stagione non può essere quello che abbiamo applicato durante l’inverno, questo deve essere la prima regola per evitare di soffocare la nostra pelle, ma quando si vuole un risultato più completo e accurato possiamo affidarci ad alcune tecniche particolari, che aiutano la pelle a rinnovarsi e a mantenersi giovane. I trattamenti più efficaci, in questo senso, sfruttano tutta la potenza e la forza del freddo e del ghiaccio, ma hanno anche la caratteristica di non essere disponibili in tutti i centri estetici e, in alcune occasioni, hanno costi non proprio contenuti.


Trattamento viso con l’acqua dei ghiacciai

È un trattamento particolare, dall’effetto anti età, articolato in 3 fasi:

  1. pulizia profonda con l’acqua dei ghiacciai
  2. peeling nutriente a base di prodotti ricchi di oligoelementi
  3. applicazione di un siero energizzante e una maschera lenitiva a base di aloe

Alcune Spa forniscono questo trattamento, che dura 55  minuti e costa, in media, 75 euro a seduta.

Criolipolisi

È una tecnica che arriva dagli Stati Uniti e ha lo scopo di combattere il grasso localizzato in zone come pancia, fianchi, braccia e ginocchia. Ogni seduta da 60 minuti permette di ridurre del 25% il grasso sottocutaneo, cristallizzando e sciogliendo l’adipe. È un’alternativa non chirurgica alla liposuzione, ma i costi non sono contenuti: circa 350 euro a seduta.

Boule ghiacciate per il viso

Questa trattamento si svolge in 2 fasi:

  1. scrub leggero per eliminare le impurità e preparare la pelle
  2. passaggio di due boule ghiacciate (tra i -30° e i – 60°) sul viso, per circa 20 minuti

Questo trattamento può essere effettuato in qualsiasi centro estetico mediamente attrezzato e mira a rassodare la pelle del viso, a renderla più tonica, compatta, drenata, oltre a decongestionare la pelle affetta da capillari e couperose. In commercio, comunque, esistono delle boule da estetista, facilmente reperibili, così da poter effettuare a casa questo trattamento, in pieno spirito fai da te. Per sicurezza, però, sottoponetevi al primo trattamento in un centro estetico serio, così capirete come reagisce la vostra pelle, quali benefici comporta e se è il caso di ripeterlo in modo più casalingo e meno costoso: il costo di ogni seduta, infatti, si aggira sui 50 euro.

Sfere di vetro per le gambe

È un trattamento utile a chi soffre di gonfiori agli arti inferiori, e si articola in 3 fasi:

  1. pediluvio caldo
  2. massaggio rivitalizzante con olio di arnica
  3. sfere di vetro ghiacciate passate sui piedi, in particolare su collo e pianta

Tutto questo, offerto in molte Spa, costa circa 70 euro, ma non è poi così complicato effettuarlo a casa, da sole. Vi occorrono, ovviamente, le sfere di vetro, da tenere nel freezer, e un olio che rinvigorisca e faciliti la circolazione.

Criosauna con l’azoto liquido

È un trattamento molto particolare, offerto solo in alcuni centri specializzati, che leviga la pelle e permette di perdere anche 800 kcal a seduta. Si svolge immergendosi in una cabina piena di azoto liquido (la testa, ovviamente, resta all’esterno della cabina), mentre si indossano indumenti di cotone. La temperatura scende fino a -170° e, al termine della seduta (che costa circa 70 euro) è necessario “scaldarsi” con mezz’ora di cyclette oppure con una camminata a passo svelto.

PELLE LUMINOSA GRAZIE AL TRUCCO? LEGGI ANCHE:

Strobing, ecco la tendenza make up dell’estate 2015 che illumina il viso

Potrebbe interessarti anche