08 luglio 2011 |

Colpi di sole per coprire i capelli bianchi

Iscriviti alla Newsletter di Donnaclick

Non perderti le ultime novità

Coprire gli odiati capelli bianchi con meches e colpi di sole è una strategia cui tante donne pensano di ricorrere. Tuttavia, non sempre il risultato è ottimale. Come mai? Il motivo è semplice: i colpi di sole schiariscono soltanto alcune ciocche lasciando le altre scure. Purtroppo, la ricrescita sulle parti brune non tarda a fare la sua comparsa, vanificando il buon risultato iniziale. Ecco, dunque, che la strategia perde la sua efficacia e si deve tornare alla solita vecchia colorazione. In realtà, il trucco esiste: bisogna utilizzare il trattamento per capelli giusto!

La prima cosa da fare, quando la comparsa dei capelli bianchi si fa notare, è iniziare a schiarire tutta la capigliatura. Impossibile, perciò, pensare di fare dei colpi di sole o delle meches, sul vecchio colore naturale. Decolorando gradualmente il proprio colore, si annulla l’effetto orizzontale della ricrescita, alla radice. In un secondo momento, si dovranno scurire le ciocche che s’intendono trattare, lasciando la base decisamente chiara.

Diverso è il caso delle acconciature con meches bianche e nere o bianche e brune. In questo caso, l’effetto del bianco tra i capelli scuri è studiato dal parrucchiere con una logica differente: sfruttare il bianco e richiamarlo a proprio piacimento.

Se, allora. si vuole coprire la ricrescita o qualche filo bianco di troppo, sarà bene schiarire tutta la chioma. In tutti gli altri casi si tratta di un lavoro d’ingegneria del taglio e del look che potrebbe darvi un nuovo aspetto, ma “fregare” l’età che avanza!

Potrebbe interessarti anche